Cresce la domanda dei centri benessere

Category:

Negli ultimi anni è cresciuto l’interesse verso la cura del corpo e la ricerca del benessere che va oltre gli aspetti curativi; la domanda si fa sempre più sofisticata ed esigente e va in direzione di centri termali e benessere dove trascorrere ore di relax o weekend, il più delle volte lontano dal caos cittadino.

Questi centri si arricchiscono continuamente con proposte mirate a rassodare, tonificare, ringiovanire, depurare e detossinare non solo i corpi dei clienti ma anche la loro sfera psichica, con i vari trattamenti olistici.

Il mercato continua a crescere anche quando è attraversato da momenti bui: per fare un esempio, a Milano, soltanto nel 2010 ne sono stati aperti 130, uno ogni 72 ore. Inoltre, il settore è attraversato da notevoli interessi sia sul piano degli investimenti sia sul fronte dell’occupazione che ne deriva in termini di addetti, con ruoli specialistici; sono circa 70mila le persone direttamente coinvolte in questo ambito, ma la richiesta di esperti aumenta costantemente.

Il giro d’affari supera i 21 miliardi di euro e il trend è in crescita (negli ultimi 5 anni di circa il 10%), ma ci sono realtà che sono andate ancora meglio: per esempio, quelle organizzate in veri e propri circuiti sono riuscite a ottimizzare i costi e ad aumentare i ricavi.

Alla domanda di relax e benessere si è affiancata anche quella di trattamenti ad hoc per migliorare la propria bellezza: da qui l’esigenza, per molti centri, di scegliere delle linee di bellezza specifiche per i trattamenti offerti.

La tendenza – come, per esempio nel caso del circuito QC Terme – è stata quella di creare delle proprie linee. In una recente intervista, infatti, Saverio Quadrio Curzio, che è a capo del gruppo QC Terme, ha affermato che “Centri benessere a parte, il gruppo sta sviluppando anche [..] una linea di fragranze e cosmetici realizzati in Italia, per i quali l’azienda sta valutando una distribuzione multimarca e collaborazioni con catene alberghiere”. “Abbiamo appena aperto un negozio a Roma, all’interno di un centro commerciale all’Eur –  ha spiegato il fratello Andrea – che si aggiunge a quello all’interno di Oriocenter. La nostra idea è offrire ai clienti o potenziali tali un assaggio dell’esperienza che potrebbero vivere nei nostri centri benessere”.

sponsored
sponsored

Related Posts

Una straordinaria giostra in bianco e nero tempestata di cristalli Swarovski

Una straordinaria giostra in bianco e nero tempestata di cristalli Swarovski. Swarovski ha collaborato con il pluripremiato artista-designer Jaime Hayon per creare Carousel, una magnifica installazione d'arte interattiva adornata con 15 milioni di cristalli Swarovski. Questa esperienza di arte moderna è ora aperta ai visitatori dello Swarovski Kristallwelten

Una settimana di discrepanze

La settimana appena terminata è stata tutto sommato neutrale per il settore lusso, ma non certo priva di eventi. Con i mercati americani in lieve calo, l'Europa, per quanto riguarda lo Stoxx 600, in rialzo di qualche decimale e l'Asia prima negativa e poi in fase di recupero dopo i commenti del presidente della Federal Reserve di New York, non sorprende che anche all'interno del nostro paniere vi siano state performance diversificate

OMNIDE: un HUB al servizio della qualità e della bellezza, con uno sguardo speciale alle iniziative charity

Incontriamo a Londra, durante un evento di Excellence Magazine, Ivan Lazzaroni, Principal Director di OMNIDE.