Search
Home / DOLCE VITA  / PORTRAITS  / George Clooney, what else?

George Clooney, what else?

“L’unico fallimento è non averci provato”. Non si può certo dire che predichi bene e razzoli male George Clooney. Proprio lui, il divo hollywoodiano dal sorriso malandrino che ha aperto il 2016 con la sua

“L’unico fallimento è non averci provato”. Non si può certo dire che predichi bene e razzoli male George Clooney. Proprio lui, il divo hollywoodiano dal sorriso malandrino che ha aperto il 2016 con la sua quarta pellicola, finemente ironica e intelligente, firmata dai fratelli Coen Ave, Cesare!

Celebrity Fight Night In Italy Benefitting The Andrea Bocelli Foundation And The Muhammad Ali Parkinson Center

Perché è vero che se la sua intenzione era quella di proseguire le orme paterne nel ruolo di giornalista televisivo, imbocca poi il campo da baseball dove le sue brillanti performance vengono stoppate da un infortunio. A ventun anni George scopre la sua vocazione, quella di recitare, quando si trova faccia a faccia con una piccola parte in un film. E non si tira indietro per provarci, trasferendosi a Los Angeles per studiare alla Beverly Hills Playhouse.

George Clooney

Come ogni scalata al successo che si rispetti, anche quella di Clooney procede per piccole dosi prima di esplodere sul piccolo schermo nel 1994 nei panni, o meglio nel camice, del Dottor Ross, il pediatra dongiovanni della serie TV E.R. Medici in prima linea prodotta da Steven Spielberg. Arrivano a ruota ruoli da protagonista anche sul grande schermo dai thriller ai film di guerra, dai drammatici a quelli impegnati.

George Clooney

Nel 1997 la rivista People lo incorona “Sexiest Man Alive”, titolo doppiato nel 2006. Ha un turn over di fidanzate decisamente al passo con tale scettro, fino a quando non incontrerà l’affascinante avvocatessa Amal Alamuddin con cui convola a nozze nel 2014 nella bella Venezia.

George Clooney

Ha fatto del completo elegante un pezzo cool, eliminando l’idea che il jeans sia un capo per tutte le occasioni. Niente cravatta e camicia sostituita fuori dal red carpet con una più informale t-shirt. E del suo look naturale sale e pepe, un apparentemente non curato elemento distintivo.

4th Dubai International Film Festival - Day 1

Stanti le premesse, non poteva non essere suo il ruolo di Ocean, il criminale in smoking autore di un colpo epocale a Las Vegas, in Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco (2001) remake di Colpo Grosso. L’exploit accanto a Brad Pitt, Matt Damon, Julia Roberts ed Andy Garcia è scrosciante tanto che arrivano due sequel. Qualche anno dopo, nel 2006, alzerà la statuetta dell’Oscar da attore non protagonista nelle vesti un agente fuori forma della CIA in Syriana.

"Ocean's Thirteen" Los Angeles Premiere - Arrivals

Davanti e dietro la macchina da presa. La sua seconda dimensione, per la quale lui stesso si definisce un ibrido, arriva per la prima volta nel 2003 con Confessioni di una mente pericolosa, ha un’identità ben definita con tanto di messaggi politici tutt’altro che celati.

Excellence Magazine for George Clooney

Abbastanza per farne un’icona?

info@excellencemagazine.luxury

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.

Logo Header Menu

Iscriviti alla Newsletter e scopri le ultime novità




Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di prestare il proprio specifico consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite mail di comunicazioni informative,
nonché newsletter da parte di Excellence Magazine Luxury in relazione alle proprie iniziative.


Sign up for the Newsletter and discover the latest news




I, the undersigned, authorize my personal data to be processed for the purpose of receiving, via email, information and newsletters from Excellence Magazine Luxury as part of its initiatives.