Search
Home / ART & DESIGN  / Piuarch, architettura d’eccellenza

Piuarch, architettura d’eccellenza

Lo Studio Piuarch nasce nel 1996 su idea dei quattro soci fondatori: Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario. Piuarch significa apertura: saper fare confluire approcci e punti di vista diversi in un

Lo Studio Piuarch nasce nel 1996 su idea dei quattro soci fondatori: Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario. Piuarch significa apertura: saper fare confluire approcci e punti di vista diversi in un unico progetto, creando una rete che si arricchisce dei contributi culturali e tecnici di professionisti e consulenti di diverse discipline. A oggi lo studio – situato in un caratteristico cortile di Brera, ex sede di una tipografia – è composto da una quarantina tra architetti e ingegneri, provenienti da tutto il mondo. Un collettivo che si occupa di architettura, spaziando dal retail per la moda alla progettazione di edifici per uffici, dalla preparazione di piani urbanistici e interventi di recupero a spazi per la cultura. Fin dal primo progetto di case popolari realizzato a Sesto San Giovanni nel 2000, Piuarch ha dato origine a un «laboratorio di progettazione», emblematico di un nuovo «professionismo italiano» di fare architettura di qualità. Scevro da manie di protagonismo, lavorando con continuità e coerenza sia in Italia che all’estero, Piuarch si è confrontato con una vasta serie di temi e su diverse scale: con una particolare sensibilità per il dialogo tra le architetture e il contesto, per l’interazione con l’arte e l’attenzione al dettaglio, per l’impiego di materiali naturali e per la sensibilità al risparmio energetico.

Per Dolce&Gabbana per esempio, Piuarch ha realizzato oltre quaranta boutique sparse in tutto il mondo, gli headquarters milanesi, showroom e impianti di produzione, ristrutturando l’ex cinema Metropol per farne un emblematico spazio per eventi e sfilate.

Lo Studio ha da sempre guardato al mondo, mantenendo un respiro internazionale con particolare riguardo alla Russia, dove negli anni sono stati realizzati numerosi progetti. Nel tempo Piuarch si è aggiudicato il primo premio in occasione di numerosi concorsi: la realizzazione di nuovi spazi sociali nel Rione Cavalleggeri a Napoli (1999); Ansaldo Città delle Culture (2000) insieme a David Chipperfield; il Nuovo Polo Congressuale di Riva del Garda (2007); l’edificio Onda Bianca nella zona di Porta Nuova a Milano (2006); l’ampliamento del Collegio di Milano (2007); l’edificio per uffici a Champigny-sur-Marne, in Francia (2013), il progetto di riqualificazione per Palazzo Broggi a Milano (2016). Tra i progetti completati di recente si ricordano: i due Padiglioni per ENEL e Caritas a EXPO 2015, Milano; il flagship store Givenchy a Seul; l’edificio Quattro Corti a San Pietroburgo; le boutique per i brand Les Hommes ad Anversa e Amber&Art a San Pietroburgo; la riqualificazione di CENTRO*Arezzo Coop.Fi o delle ex fabbriche Caproni a Milano per farne il nuovo Gucci Hub.

Nel corso degli anni Piuarch ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra i quali spicca il premio Architetto Italiano 2013, assegnato dal Consiglio Nazionale degli Architetti a conferma della qualità del percorso svolto nel tempo.

Uffici Dolce & Gabbana

Gucci Hub

Enel Pavilion at Expo 2015

Givenchy Flagship Store

Bentini Headquarters

Caritas Pavilion at Expo 2015

Dolce & Gabbana Headquarters

Quattro corti business centre

info@excellencemagazine.luxury

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

Logo Header Menu

Iscriviti alla Newsletter e scopri le ultime novità




Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di prestare il proprio specifico consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite mail di comunicazioni informative,
nonché newsletter da parte di Excellence Magazine Luxury in relazione alle proprie iniziative.


Sign up for the Newsletter and discover the latest news




I, the undersigned, authorize my personal data to be processed for the purpose of receiving, via email, information and newsletters from Excellence Magazine Luxury as part of its initiatives.