Search
Home / ART & DESIGN  / DESIGN  / Frankie Morello, stile glamorous nel segno di Angela Ammaturo

Frankie Morello, stile glamorous nel segno di Angela Ammaturo

Passione, determinazione, professionalità, cura maniacale e impegno, sono le qualità distintive messe in campo dalla ventiquattrenne Angela Anna Ammaturo, Ceo di Frankie Morello, griffe originale e di grande appeal molto amata sin dai suoi esordi

Passione, determinazione, professionalità, cura maniacale e impegno, sono le qualità distintive messe in campo dalla ventiquattrenne Angela Anna Ammaturo, Ceo di Frankie Morello, griffe originale e di grande appeal molto amata sin dai suoi esordi dalle più importanti star internazionali.

La Maison, nel segno del made in Italy e della migliore tradizione artigiana, fa leva fermamente sull’unicità del prodotto, ad alto tasso di innovazione e di ricerca dei materiali che si sposano con il design tessile affidato oggi ad un talentuoso team creativo interno. Negli uffici della sede milanese abbiamo incontrato Angela Ammaturo alla quale abbiamo chiesto come vive il carico di responsabilità alla guida di una realtà aziendale in crescita esponenziale che punta a triplicare il suo fatturato secondo un piano quinquennale mirato di investimenti. La collezione Primavera Estate 2017 segna la prima tappa del nuovo progetto Frankie Morello, che coincide con una nuova evoluzione della specie. Un’evoluzione come quella che avviene in natura, dove animali e piante mutano il loro aspetto e i loro colori in base all’habitat in cui vivono: alcuni cercano di mimetizzarsi con l’ambiente, altri di mettersi in mostra con colori sgargianti. Il progetto rappresenta un’evoluzione stilistico-grafica che attualizza le caratteristiche distintive del brand evolvendole e rendendole contemporanee. La collezione Reborn in another world, sul fil rouge di una sensualità dirompente, fa respirare un mood seventies interpretato da una donna sexy, un po’ Lolita, che eleva all’ennesima potenza il suo côté romantico che oscilla tra un’estetica minimale che lascia spazio ad una nuova ricercatezza dal gusto classico.

Un capo must Frankie Morello che ogni donna dovrebbe avere?
La proposta della collezione Frankie Morello è davvero molto ampia e rivolta ad una donna che ama mettersi in gioco, capace di fare sua la filosofia del Brand, senza dubbio una donna contemporanea in continua evoluzione. Uno dei must have è sicuramente l’abito Reborn in tecno seta con stampa reborn, gonna plissettata, collo e polsi in popeline.

Puntare sulla ricerca stilistica differenziandosi in un panorama sempre più globale, orientandosi nel segno di un marketing mix fondato su una comunicazione efficace e su un piano di investimenti, queste, secondo Lei, sono strategie vincenti e garanzie di Internazionalizzazione?
Ne sono fermamente convinta. Noi abbiamo puntato innanzitutto sul prodotto dove ci siamo concentrati nel sottolineare il posizionamento forte e riconoscibile del brand Frankie Morello. Oggi Frankie Morello rappresenta uno state ofmind, la voglia di distinguersi sempre indossando capi che hanno ciascuno un proprio racconto unico. Per comunicare l’unicità dei nostri capi abbiamo scelto anche un codice di comunicazione distintivo e multicanale. La nostra comunicazione si articola così on e offline ed il dialogo con i nostri consumatori passa dalle maxi affissioni, dal rinnovato website, dalle campagne tabellari e dai social network, dalle vetrine dei nostri store e, a brevissimo, dalla vetrina virtuale del nostro e-commerce… insomma, andiamo ad incontrare il nostro consumatore ovunque lui si muova nella sua quotidianità. Che la strategia avviata possa essere corretta in un’ottica di internazionalizzazione del brand lo dimostra il fatto che, già con la seconda stagione interamente da noi gestita, siamo presenti in modo consistente in 15 mercati ed abbiamo siglato recentemente una joint venture con un importante partner cinese che ci permetterà di accelerare la nostra espansione sul secondo mercato consumer più importante al mondo, con un piano retail che prevede 128 aperture nei prossimi 5 anni.

Perché la scelta dell’offerta plus del mantenimento di una politica di pricing aggressiva contraddistinta da un rapporto qualità/prezzo medio?
Noi abbiamo scelto una politica commerciale aggressiva che ci permetta di arrivare al consumatore con prodotti di altissima qualità ad un rapporto value for money molto interessante. Questo posizionamento che abbina alta qualità nei materiali e nella manifattura, ricerca stilistica estrema e capacità di proporre contenuti rilevanti ed innovativi con un pricing che ci pone fra gli entry price nel segmento lusso, ci ha permesso di posizionarci in tempi brevissimi negli store più importanti nel dettare le tendenze a livello mondiale.

I progetti futuri più significativi?
Fra i progetti più importanti su cui stiamo lavorando c’è il completamento del nostro lifestyle, che già con la seconda stagione, la FW17/18, si è arricchito con l’inserimento di collezioni complete di accessori moda quali scarpe, borse e bijoux e che a brevissimo ci vedrà protagonisti con il lancio delle nostre fragranze. Il progetto retail, inoltre, non coinvolgerà solo il mercato cinese ma porterà a breve all’apertura di altri flagship store come quello di Kiev che abbiamo inaugurato e quello di Roma in fase di apertura.

By Anna Lorito

 

ph: albertofeltrin.com

ph: albertofeltrin.com

ph: albertofeltrin.com

info@excellencemagazine.luxury

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

Logo Header Menu

Iscriviti alla Newsletter e scopri le ultime novità




Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di prestare il proprio specifico consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite mail di comunicazioni informative,
nonché newsletter da parte di Excellence Magazine Luxury in relazione alle proprie iniziative.


Sign up for the Newsletter and discover the latest news




I, the undersigned, authorize my personal data to be processed for the purpose of receiving, via email, information and newsletters from Excellence Magazine Luxury as part of its initiatives.