Search
Home / DOLCE VITA  / BEAUTY  / The Merchant of Venice incontra Venissa

The Merchant of Venice incontra Venissa

Due eccellenze veneziane riportano alla luce antiche tradizioni e i fasti della Serenissima. Mentre la città viveva in pieno la 74° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella splendida cornice della boutique The Merchant

Due eccellenze veneziane riportano alla luce antiche tradizioni e i fasti della Serenissima.

Mentre la città viveva in pieno la 74° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella splendida cornice della boutique The Merchant of Venice in Campo San Fantin nei pressi del Gran Teatro La Fenice (San Marco 1895), un’antica farmacia dell’Ottocento, fragranze esclusive, realizzate con le materie prime più pregiate, incontravano il magico gusto dei vini prodotti da Venissa.

Nella tenuta Venissa sull’Isola di Mazzorbo, grazie alla sapiente audacia di Gianluca Bisol, un vitigno antichissimo è stato recuperato e produce la “Dorona” vino pregiato conosciuto come “uva d’oro” fin dai tempi dei dogi veneziani in cui sono racchiusi i sentori e i profumi che caratterizzano le isole della laguna veneziana con il suo habitat unico e inconfondibile. Un vigneto unico, dove la vite ha trovato un equilibro magico tra la fertilità del terreno vocato e la continua minaccia del sale e dell’acqua. Venissa si lega ad un’altra tradizione veneziana della foglia d’oro prodotta ancora oggi a mano dalla famiglia Berta Battiloro a Venezia. Questa è stata l’idea di Giovanni Moretti, uno dei più grandi artisti del vetro a Murano, ideatore della bottiglia di Venissa. La foglia d’oro viene fusa nel vetro e ogni bottiglia viene numerata a mano incidendo il numero sul vetro.

Per l’occasione i vini Venissa sono stati abbinati alle note uniche e raffinate della Murano Art Collection, estratti di profumo della collezione più esclusiva di The Merchant of Venice caratterizzata da una composizione olfattiva in cui prevalgono note fiorite, speziate ed orientali accuratamente selezionate.

La collezione Murano Art Collection rappresenta l’ideale connubio tra l’arte profumiera e l’arte vetraia dei maestri di Murano, combinando la più alta ambizione olfattiva con la stilistica eleganza dei vasi realizzati a mano in pezzi unici dai maestri vetrai, utilizzando le tecniche ed i materiali più sofisticati della millenaria produzione del vetro muranese.
Le fragranze, esclusivi Extrait de Parfum contenuti in esclusivi fialoidi in vetro da 30ml, sono state realizzate utilizzando le materie prime più pregiate, infuse con una altissima concentrazione di olio essenziale per un eccezionale potere di diffusione e per una lunghissima persistenza sulla pelle.
Il concept di The Merchant of Venice trae ispirazione e completamento dal primo Museo del Profumo creato attraverso l’accordo con la Fondazione Musei Civici. Nelle sale del cinquecentesco Palazzo Mocenigo, mirabilmente allestite da Pier Luigi Pizzi, uno stimolante percorso museale attraverso contenuti didattici multimediali, esperienze sensoriali e preziosi e rari oggetti illustrerà il plurisecolare legame tra la Serenissima e la storia del Profumo.

info@excellencemagazine.luxury

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

Logo Header Menu

Iscriviti alla Newsletter e scopri le ultime novità




Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di prestare il proprio specifico consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite mail di comunicazioni informative,
nonché newsletter da parte di Excellence Magazine Luxury in relazione alle proprie iniziative.


Sign up for the Newsletter and discover the latest news




I, the undersigned, authorize my personal data to be processed for the purpose of receiving, via email, information and newsletters from Excellence Magazine Luxury as part of its initiatives.