Search
Home / DOLCE VITA  / Il Sommet International de la Mode chiude la Parigi Fashion Week

Il Sommet International de la Mode chiude la Parigi Fashion Week

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Djamila Kerdoun, fondatrice e presidente del DK Ambassador e del Sommet International de la Mode, chiude la Parigi Fashion Week riunendo gli interpreti della moda internazionale. Cornice dell’evento è il rinomato Plaza Athénée, albergo situato

Djamila Kerdoun, fondatrice e presidente del DK Ambassador e del Sommet International de la Mode, chiude la Parigi Fashion Week riunendo gli interpreti della moda internazionale. Cornice dell’evento è il rinomato Plaza Athénée, albergo situato al n. 25 di Avenue Montaigne nel cuore dell’Haute Couture parigina. Il tema del SIM 2017 è “Parigi Fashion Week per la pace. L’eccellenza e i talenti mondiali a Parigi”.

Grazie al Sommet International de la Mode, 14 tra i maggiori talenti del fashion design mondiale presentano per la prima volta a Parigi la propria collezione Haute couture. Alcuni di loro sono stati scoperti tramite le Fashion Week internazionali, a dimostrazione dell’importanza del sistema moda a livello globale.

Djamila Kerdoun sostiene l’originalità della moda e lo fa valorizzando gli stilisti stranieri, che definisce “autori creatori”: fashion designer famosi nei propri Paesi, ma non a livello internazionale. Il suo ruolo di talent scout si svolge in collaborazione con alcuni dei massimi esperti del fashion mondiale provenienti da Madio Oriente, Stati Uniti, Africa, Asia ed Europa. Alia Khan, Presidente dell’Islamic Fashion and Design Council (IFDC), presenta ad esempio la “nouvelle vague” di stilisti islamici. Con uffici in dieci Paesi del mondo, l’IFDC è leader del Consiglio moda e del Modest design che rappresenta l’economia islamica e si pone come un protagonista del mercato globale.

Djamila Kerdoun sottolinea: “Sono fiera di presentare una pluralità di stili e di creatività, di far conoscere a Parigi e al mondo dei talenti famosi nei propri Paesi, ma sconosciuti altrove. Sono loro che firmeranno la moda di domani, una moda d’autore che si distinguerà anche grazie all’indipendenza del suo creatore che è fuori dalle regole del fashion system”. La mission del Sommet International de la Mode e della sua fondatrice è dare visibilità e sostegno ai fashion designer francesi e internazionali, per questo la giuria che il 4 ottobre seleziona i migliori talenti è composta da professionisti del settore conosciuti in Francia e a livello mondiale che, per scelta degli organizzatori, non può essere svelata.

Ultimo, ma non meno importante, è il messaggio che il SIM vuole trasmettere: in un periodo di scarsa comunicazione tra i Paesi, in un momento in cui mancano il rispetto e l’attenzione verso lo straniero, la moda unisce i popoli e i talenti e – attraverso l’estetica e la creatività – favorisce la pace nel mondo.  Perché la bellezza parla un linguaggio globale.

Djamila Kerdoun, Presidente SIM

noreply@excellencemagazine.luxury

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

Logo Header Menu

Iscriviti alla Newsletter e scopri le ultime novità




Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di prestare il proprio specifico consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite mail di comunicazioni informative,
nonché newsletter da parte di Excellence Magazine Luxury in relazione alle proprie iniziative.


Sign up for the Newsletter and discover the latest news




I, the undersigned, authorize my personal data to be processed for the purpose of receiving, via email, information and newsletters from Excellence Magazine Luxury as part of its initiatives.