Search
Home / ESCAPE  / Italian food Embassy in Taiwan

Italian food Embassy in Taiwan

Taipei: patria dei ravioli al vapore, di noodles in brodo e

Taipei: patria dei ravioli al vapore, di noodles in brodo e… cucina Italiana? Per quanto possa sembrare strano, un nuovo progetto che porta la cucina Italiana in Asia in una maniera mai vista prima sta attirando verso Taiwan l’attenzione dei gourmet da tutto il mondo.
Il progetto prende il nome de “Il Mercato” e ha come obbiettivo quello di promuovere con orgoglio la cucina e il vino Italiano senza compromessi, per garantire l’autenticità di tutto quello che viene servito al cliente: la maggior parte degli ingredienti sono importati dall’Italia; ciò che non è possibile importare è coltivato direttamente a Taiwan, presso una fattoria gestita dal ristorante. Anche il vino, tutto 100% Italiano of course, arriva direttamente a Taiwan senza intermediari. Citando il fondatore del progetto, il logo de Il Mercato “rappresenta un portale: entrando al suo interno si possono esplorare la più autentica cucina e vini Italiani senza mai lasciare Taiwan”. All’interno di questo “portale”, c’è un team di specialisti della gastronomia Italiana, guidato dal Presidente di Euro-Toques, Enrico Derflingher. Chef Enrico ha creato per Il Mercato un menu ricco non solo dei classici della cucina Italiana, ma anche delle sue migliori creazioni, incluso il leggendario “Risotto Regina Vittoria”, servito alla Regina Elisabetta durante il suo periodo come chef della Casa Reale Britannica.
Enrico ha inoltre selezionato personalmente il meglio degli ingredienti “Made in Italy” da utilizzare nella cucina di Taipei. Anche il vino ha un ruolo centrale presso Il Mercato: la carta dei vini, perfetto accompagnamento alla cucina dello Chef, è infatti curata da Giuseppe Vaccarini, vincitore del concorso Miglior Sommelier del Mondo ASI e fondatore e presidente ASPI (Associazione della Sommellerie Professionale Italiana). Non si è badato a spese neanche nel design e nella costruzione del ristorante, creato dall’Architetto Michele Bönan, celebre per la sua lunga collaborazione con Ferragamo. Inoltre, tutti i materiali utilizzati all’interno del ristorante, dalle piastrelle ai tavoli fino all’intera cucina, sono stati importati direttamente dall’Italia. Il primo ristorante di Taipei rappresenta soltanto l’inizio di un progetto ambizioso, con piani di aprire nuovi ristoranti a Taipei e nel resto di Taiwan, continuando con orgoglio ad essere ambasciatori della cucina Italiana in Asia.

by Paolo De Luise


info@excellencemagazine.luxury

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

Logo Header Menu

Iscriviti alla Newsletter e scopri le ultime novità




Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di prestare il proprio specifico consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite mail di comunicazioni informative,
nonché newsletter da parte di Excellence Magazine Luxury in relazione alle proprie iniziative.


Sign up for the Newsletter and discover the latest news




I, the undersigned, authorize my personal data to be processed for the purpose of receiving, via email, information and newsletters from Excellence Magazine Luxury as part of its initiatives.