Search
Content not available
Allow cookies by clicking here or "OK Close" in the banner"
Home / ART & DESIGN  / Artistar Jewels 2018 annuncia i vincitori della quinta edizione

Artistar Jewels 2018 annuncia i vincitori della quinta edizione

Il 23 febbraio sono stati proclamati i vincitori della quinta edizione di Artistar Jewels, appuntamento internazionale dedicato alla diffusione della cultura del gioiello contemporaneo. L’evento si è svolto a Palazzo dei Giureconsulti, storico palazzo milanese

Il 23 febbraio sono stati proclamati i vincitori della quinta edizione di Artistar Jewels, appuntamento internazionale dedicato alla diffusione della cultura del gioiello contemporaneo. L’evento si è svolto a Palazzo dei Giureconsulti, storico palazzo milanese che si affaccia su piazza Duomo, e ha ospitato 450 creazioni di designer e artisti provenienti da tutto il mondo. Tantissimi i presenti coinvolti in due speciali serate su invito organizzate dal team di Artistar Jewels: la serata del 22 febbraio dedicata all’incontro esclusivo dei partecipanti con i buyer e i giornalisti, che ha registrato centinaia di ospiti, e quella del 23 febbraio con proclamazione dei vincitori, presentazione del libro e cocktail party. I tre vincitori del contest Artistar Jewels 2018 sono il designer e gemmologo ucraino Stanislav Drokin, il maestro d’arte e art director italiano Tiziano Andorno e l’orafa e insegnante di oreficeria italiana Rosamaria Venetucci. I tre vincitori si sono aggiudicati una partecipazione gratuita al progetto per l’edizione 2019.

Una menzione speciale è stata consegnata da Enzo Carbone, fondatore di Artistar Jewels, alla giovane orafa inglese Katy Tromans.

La grafica e designer italiana Angela Simone ha vinto la partecipazione gratuita alla SIERAAD ART FAIR in programma il prossimo novembre ad Amsterdam e il giapponese HIYU HAMASAKI sarà  ospite della fiera dedicata al gioiello contemporaneo Autor a Bucarest.

La designer Federica Portaccio è stata scelta da Guido Solari, fondatore della Scuola Orafa Ambrosiana di Milano di via Savona 20, per prendere parte a un corso di Oreficeria professionale.

Elisabetta Barracchia direttore di Condé Nast Mag Accessory, nuovo magazine del gruppo Condé Nast, dedicherà una intervista sul numero di settembre 2018 all’artista spagnola May Gañan.

Oltre trenta sono le creazioni che saranno protagoniste di una mostra itinerante in gallerie europee quali la galleria ICKX Contemporary Jewelry di Bruxelles ed Eleni Marneri Galerie ad Atene.

La giuria che ha avuto il compito di scegliere e premiare i più meritevoli per capacità tecniche, sperimentazione, originalità e ricerca è composta da Elisabetta Barracchia – Direttore di Condé Nast Mag Accessory, Maristella Campi – Giornalista di moda e costume, Gianni De Liguoro – Socio fondatore e stilista del brand di alta bigiotteria De Liguoro, Guido Solari – Fondatore e titolare della Scuola Orafa Ambrosiana di Milano via Savona 20. A loro, già membri di giuria lo scorso anno, si sono aggiunti tre nuovi giudici stranieri Astrid Berens – Direttrice di SIERAAD ART FAIR di Amsterdam, Dan Piersinaru – Direttore e fondatore della rivista dedicata al gioiello contemporaneo AUTOR e Irina Slesareva – Direttore di Jewellery Review Magazine e Direttore Creativo del Russian Line Jewellery Contest.

Le creazioni dei 170 artisti internazionali, sono state ospitate durante tutto il periodo della mostra realizzata in concomitanza con la Fashion Week milanese. L’esposizione è stata inoltre arricchita da prestigiosi contenuti speciali e dalla presenza di opere di artisti di fama mondiale quali Yoko Ono, Pol Bury e Faust Cardinali.

Tutti i lavori in mostra sono acquistabili sull’e-commerce artistarjewels.com. Il team di Artistar Jewels ha inoltre coinvolto nel progetto alcuni concept store italiani ed europei che inizieranno una collaborazione con artisti e designer da loro selezionati, al fine di poter distribuire in diversi punti vendita le loro creazioni.

 “L’evento ha ottenuto un grande successo – ha affermato Enzo Carbone, fondatore di Artistar Jewels – quest’edizione abbiamo avuto un incremento di visitatori, stampa e buyer; per il prossimo anno pensiamo di aumentare il numero delle gallerie all’estero con le quali collaborare e restringere il numero dei partecipanti. Ci sarà per questo motivo una maggiore selezione degli artisti. L’obiettivo è quello di mantenere un’offerta molto alta e lavorare sempre meglio a fianco dei creativi”.

info@excellencemagazine.luxury

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter e scopri le ultime novità



Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di prestare il proprio specifico consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite mail di comunicazioni informative,
nonché newsletter da parte di Excellence Magazine Luxury in relazione alle proprie iniziative.


Sign up for the Newsletter and discover the latest news



I, the undersigned, authorize my personal data to be processed for the purpose of receiving, via email, information and newsletters from Excellence Magazine Luxury as part of its initiatives.


Excellencemagazine.luxury e le piattaforme terze da questo utilizzate si servono di cookie necessari al funzionamento ed alla navigazione per le finalità descritte nella cookie policy. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi la Cookie Policy. Chiudendo questo avviso acconsenti all'utilizzo dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi