Search
Home / EVENTS  / Il Grand Prix della Serenissima

Il Grand Prix della Serenissima

Il più affascinante Gran Premio è quello che si svolge tra i canali della laguna di Venezia. La Venice Hospitality Challenge, dove magnifici Maxi Yachts veleggiano tra i palazzi aristocratici, ha luogo in un’atmosfera unica,

Il più affascinante Gran Premio è quello che si svolge tra i canali della laguna di Venezia. La Venice Hospitality Challenge, dove magnifici Maxi Yachts veleggiano tra i palazzi aristocratici, ha luogo in un’atmosfera unica, che tutto il mondo ama, patrimonio dell’umanità.

La competizione, di cui Excellence Magazine e media partner, è organizzata dallo Yacht Club Venezia e  coinvolge le importanti realtà dell’alta hotellerie veneta. Vela, lifestyle e luxury sono il mix magico, i mondi di riferimento e i punti di forza di un evento unico e di grande successo, la sola competizione che si disputa nelle acque interne di una città, la Serenissima. Nella IV edizione, tredici sono stati gli equipaggi sulla linea di partenza, dodici in rappresentanza dei rispettivi hotel mentre il tredicesimo, a bordo dell’indimenticabile Moro di Venezia, è sceso in campo per difendere i colori della Città.

I team, guidati da skipper di fama internazionale, si sono battuti per vincere l’ambito cappello del doge, realizzato appositamente per la Venice Hospitality Challenge 2017 dalla storica vetreria muranese Barovier&Toso, i vetrai più antichi del mondo con origini nel 1295. Il percorso si sviluppa da San Marco verso il Lido con un giro di boa tra il Lido e Sant’Elena, per poi ritornare di fronte alla Giudecca fino all’Hilton, con un altro giro di boa prima dell’arrivo, nuovamente nel bacino di San Marco. La regata è ben visibile dalle rive con lo straordinario sfondo di Piazza San Marco, Palazzo Ducale, i giardini della Biennale e poi l’Isola di San Giorgio Maggiore fino al magnifico canale della Giudecca. La competizione ha coinvolto dodici delle più importanti realtà dell’alta hotellerie veneta: l’Hotel Danieli, a Luxury Collection Hotel, The Westin Europa & Regina, The Gritti Palace, a Luxury Collection Hotel, Sina Centurion Palace Hotel, Belmond Hotel Cipriani, JW Marriott Venice Resort & Spa, Cà Sagredo Hotel, Hilton Molino Stucky, Falisia, a Luxury Collection Resort & Spa, Portopiccolo del gruppo Marriott International ai quali si sono aggiunti Hotel Excelsior Lido Resort, Palazzina Hotel e Cristallo, a Luxury Collection Resort & Spa, di Cortina d’Ampezzo.

L’edizione 2017 ha visto fin dalla partenza la superiorità di Spirit of Portopiccolo, che con un’ottima manovra sulla linea di start è riuscito a prendere il comando. Durante la regata la posizione di testa non è cambiata e la vittoria finale è andata a Spirit of Portopiccolo, abbinato a Cà Sagredo Hotel. Al timone del Maxi di 87 piedi con scafo in carbonio e canting keel, disegnato da Rachel & Puig, il grande Furio Benussi, plurivincitore a livello mondiale, con il fratello Gabriele ha guidato l’equipaggio senza esitazioni verso la vittoria. Dal 2015, Ca’ Sagredo ha sigillato questo legame con i fratelli Benussi, vincitori della recente Barcolana, e con loro ha già vinto due edizioni della Venice Hospitality Challenge. La manifestazione è stata sostenuta da prestigiosi sponsor come Generali Italia e Moët & Chandon.

by Patrizia Ventimiglia

Contrammiraglio Marcello Bernard – Mirko Sguario – Roberto Recchia Comandante della Vespucci

Lorenza Lain – Gabriele e Furio Benussi

info@excellencemagazine.luxury

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT

Logo Header Menu

Iscriviti alla Newsletter e scopri le ultime novità




Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di prestare il proprio specifico consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio tramite mail di comunicazioni informative,
nonché newsletter da parte di Excellence Magazine Luxury in relazione alle proprie iniziative.


Sign up for the Newsletter and discover the latest news




I, the undersigned, authorize my personal data to be processed for the purpose of receiving, via email, information and newsletters from Excellence Magazine Luxury as part of its initiatives.