Sorrente Nostalgie: un omaggio a Sorrento e alla costiera sorrentina, che viene dal cuore

Category:

Mauro Lorenzi presenta Sorrente Nostalgie, la sua nuova collezione di profumi con due sole fragranze:“L’Orange” e “La Mer”.

Excellence Magazine Sorrente NostalgieRomano, 44 anni, laureato in scienze politiche, lo stilista Mauro Lorenzi è reduce dal successo del suo brand “Mauro Lorenzi Profumi” e dalla straordinaria affermazione di “Septimontium”, collezione d’esordio, composta da sette fragranze di eccellenza create con essenze naturali, ispirate ai sette colli dell’Antica Roma. Il suo impegno creativo e imprenditoriale, nell’arte della profumeria, è ora dedicato a Sorrento e alla Costiera.

Dopo l’Urbe, ecco Sorrento e la sua penisola: come nasce questa ispirazione?

Sono legato affettivamente a Sorrento e alla Costiera da decenni. Molte località, meno famose nel mondo, hanno molti profumi ad esse dedicate. Ho voluto aggiungere il mio omaggio, che viene dal cuore.

Perché ha intitolato la collezione“Sorrente Nostalgie”, con due sole fragranze, “L’Orange” e “La Mer”?

Excellence Magazine Sorrente NostalgieSorrento e la Costiera sono conosciute, nel mondo, per le bellezze naturali, nonché per i profumi degli aranci (o limoni) in fiore e del mare. A decine di persone, ho chiesto quali fragranze ricordasse loro Sorrento, ricevendo due risposte unanimi: “L’Orange” e “La Mer”. Un agrumato deciso, pieno di energia; uno iodato fresco, che trasmette il respiro del mare. Fatti con essenze naturali.

Un dono ideale, quindi, per chi arriva o parte da Sorrento, con il desiderio di tornarvi! Un souvenir turistico?

Certamente un raffinato cadeau per i turisti, a costi ragionevoli. Due persistenti fragranze, da soli 50 ml cadauna, acquistabili anche singolarmente.

Che accoglienza ha ricevuto finora “Sorrente Nostalgie” che porterà il nome di Sorrento nel mondo? Due profumi come ambasciatori della nostra terra?

Excellence Magazine Sorrente NostalgieUn’accoglienza molto positiva e incoraggiante da parte dei sindaci, a partire dal primo cittadino di Sorrento, dagli albergatori, dai ristoratori e dalle profumerie locali. Per questo, di intesa con la direzione dell’albergo che ospita il ricevimento di gala, su questa terrazza hollywoodiana, il mio amico e straordinario artista Antonio Marino ci regalerà alcune delle sue più belle interpretazioni della canzone classica napoletana e della musica internazionale.

 

L’Orange

Testa cuore fondo

Famiglia olfattiva: agrumata FRG73163 .

L’Orange Arancia di Sorrento Cedro Bergamotto Alloro Rosa Note verdi aromatiche Vetiver Muschio bianco.

Una fragranza che evoca subito i profumi degli agrumeti in fiore della costiera sorrentina, con le Arance, cantate, nei secoli, da poeti e da musicisti: il prodotto luminoso di un paesaggio ineguagliabile, in cui la natura e la cultura si fondono in totale armonia. L’inebriante nota di Bergamotto vi trova l’habitat ideale, legato agli irresistibili sentori del Cedro. Il cuore è un suadente mix di Alloro, Rosa e Note Verdi Aromatiche che sposa un fondo dagli eleganti accordi di Vetiver e Muschio Bianco.

La Mer

Testa cuore fondo

Famiglia olfattiva: acquatico marina FGR72905 .

La Mer Accordo bassa marea Iodio Sale Alghe Mirto Cedro.

Una fragranza evocativa del profumo del mare che lambisce le scogliere, le marine e le grotte misteriose del “Golfo di Surriento”. Le potenti note della Bassa Marea si infrangono nei ricordi di un’assolata giornata, dove il respiro del mare regala un senso di completezza e di vitalità, che fa sentire tutt’uno con l’elemento acqua. Volteggiano verso l’alta costa le note salmastre di Iodio, Sale e Alghe Marine che si fondono con gli olezzi di Mirto e Cedro della macchia mediterranea, calanti dalle colline.

Nelle migliori profumerie di Sorrento e della Penisola Sorrentina www.maurolorenziprofumi.com

sponsored
sponsored

Related Posts

WopArt – Work on Paper Fair a Lugano dal 19 al 22 settembre

La quarta edizione di WopArt - Work on Paper Fair, la fiera internazionale dedicata alle opere d’arte su carta fondata da Paolo Manazza, andrà in scena dal 19 al 22 settembre 2019, al Centro Esposizioni Lugano

Per l’inverno 2019/20, Jeremy Scott fa le cose in grande per Moschino

Per evocare l'eccessivo consumismo, Jeremy Scott, ricostruisce per le sfilate un arredamento da televendita. E con umorismo e fantasia, crea un guardaroba ricamato con lattine di bevande, motivi del dollaro e slot machine e accessori divertenti sotto forma di lavatrice o tubetto di dentifricio

Liu Bolin al MUDEC di Milano

Al Mudec, a partire dal 15 maggio, sono state esposte le fotografie mimetiche dell'artista cinese Liu Bolin, in occasione della mostra "Visibile Invisibile"