L’anno record di Custom Line si chiude con due vari

Category:

La sesta unità di Navetta 33 e la sesta unità di Navetta 37, della gamma di semidislocanti Custom Line, sono scese in mare presso la Superyacht Yard Ferretti Group di Ancona

L’arte nautica su misura di Custom Line conquista sempre più armatori e appassionati. Sono due i nuovi vari avvenuti a distanza di una settimana, presso la Superyacht Yard di Ferretti Group di Ancona: la sesta unità di Custom Line Navetta 33 “Maria Theresa” e la sesta unità di Custom Line Navetta 37 “Dilly Dally”.

NAVETTA 37 DILLY DALLY
NAVETTA 37 DILLY DALLY

Due capolavori di ingegneria nautica, nati dalla collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto –presieduto dall’Ing. Piero Ferrari – Direzione Engineering e Studio Zuccon International Project – che ha realizzato le linee esterne delle due barche.
Navetta 33 e Navetta 37 trasferiscono i valori di navigabilità, comfort, sicurezza e customizzazione – da sempre nel DNA del marchio – in prodotti rivoluzionari per stile, volumi e attenzione ai dettagli.

NAVETTA 33 MARIA THERESA
NAVETTA 33 MARIA THERESA

Il layout interno di queste due unità, come sempre in Custom Line, presenta caratteristiche esclusive. Ogni richiesta del cliente è stata accolta dagli architetti interni al cantiere che, potendo contare sulla vasta gamma di essenze e materiali d’arredo esposti in showroom, hanno realizzato soluzioni funzionali ed esteticamente all’avanguardia.

La sesta unità di Navetta 33 è destinata a un armatore di nazionalità brasiliana, la nuova Navetta 37 è di proprietà di un armatore di origine americana.

Ha fatto da cornice a questi due eventi la Superyacht Yard Ferretti Group di Ancona: in questo cantiere, polo navale d’eccellenza a livello mondiale, vengono prodotti anche i super e mega yacht in acciaio e alluminio a marchio CRN, Riva e Pershing, insieme all’intera flotta in composito di Custom Line.

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Burberry dice addio alla plastica

Burberry dice addio alla plastica. Secondo il report New Plastics Economy Global Commitment pubblicato dalla Ellen MacArthur Foundation, ente che promuove il passaggio dei brand all’economia circolare, la maison britannica punta a eliminare, entro il 2025, le diverse forme di packaging in plastica

Saint Laurent arriva in via Montenapoleone

Saint Laurent apre un nuovo punto vendita all’interno del Quadrilatero milanese. Il marchio del gruppo Kering ha appena iniziato i lavori per installarsi nei locali al civico 8 di via Montenapoleone

Hermès annuncia l’ingresso nel segmento della bellezza

Hermès entrerà nel segmento della Bellezza. Questo progetto, che è nei piani del gruppo di lusso parigino da diversi anni, dovrebbe concretizzarsi all’inizio del 2020 con un grande lancio. “Un bellissimo progetto, che corrisponde bene allo spirito di Hermes”, conferma la maison francese