The Children for Peace Gala a Milano

Category:

The Children for Peace arriva a Milano, dopo 12 anni di esclusive cene di gala organizzate a Roma grazie all’infaticabile lavoro di Debra Mace, fondatrice e presidente della Onlus e di Massimo Leonardelli, vice presidente.

The Children for Peace Gala at Principe di Savoia Hotel

Le bellissime sale dell’hotel Principe di Savoia hanno ospitato venerdì 30 novembre l’evento milanese al quale ha partecipato il jet set internazionale, unito ancora una volta per sostenere i programmi di aiuto economico e alimentare, di istruzione scolastica e di informazione su argomenti come HIV e droga, per concedere ai bambini e ai loro familiari concrete e reali prospettive di vita.

The Children for Peace è oggi presente in 7 paesi del mondo, dal Medio Oriente all’Africa e al Sud America. Ha aperto orfanotrofi, scuole, ambulatori lavorando con coraggio in zone in cui ancora oggi si lotta per difendere i diritti umani.

The Children for Peace Gala
Vanessa Martinelli

Le celebrities e tutte le persone che sono intervenute al gala, hanno portato il loro contributo alla charity, insieme agli sponsor dell’evento.

Debbie Mace;Amanda Lear;Lamia Khashoggi;Nadia Murabet

L’armonia e la poesia della musica di Arisa hanno aperto la serata, anticipando un menù gourmand costruito dalle sapienti mani degli chef del Principe di Savoia.

Arisa The Children for Peace Gala
Arisa at The Children for Peace Gala

Arisa at The Children for Peace Gala in Milan
Arisa at The Children for Peace Gala in Milan

Arisa ha conquistato il pubblico con i suoi sorrisi e con la potenza della sua voce regalando ai partecipanti tre bellissime canzoni che hanno contribuito a scaldare i cuori.

The Children for Peace Arisa
The Children for Peace Arisa

Arisa

Molti i riconoscimenti assegnati da The Children for Peace a persone che da sempre sono impegnate in progetti sociali in Italia e all’estero. Debra MaceMassimo Leonardelli hanno consegnato delle sculture a forma di cuore, simbolo dell’amore che unisce.

Lucia Cagnacci Vedani

Livia Firth

 

 

Anche Luigi Lauro, fondatore del progetto Beyond Luxury, editore di Excellence Magazine Luxury, ha ricevuto un premio per il sostegno offerto a The Children for Peace e per aver contribuito all’organizzazione della riuscitissima serata.

 

 

 

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

SUSTAINABLE THINKING: la mostra sulla moda sostenibile di Salvatore Ferragamo

Era il 1960 quando Salvatore Ferragamo venne a mancare, ma riuscì a coronare il suo grande sogno: disegnare e produrre le scarpe più belle del mondo. Non fu un caso se venne chiamato il “calzolaio delle star” nella moda: Audrey Hepburn, Rita Hayworth, Ingrid Bergman, Marilyn Monroe, Lana Turner, Nicole Kidman, Madonna sono solo alcune delle celebrity che indossarono le calzature dello stilista di origini irpine

Al via il 22 febbraio il primo appuntamento dell’evento itinerante CAMPZEROINTOUR

E’ tutto pronto per il primo appuntamento dell’evento itinerante CAMPZEROINTOUR alla Baita Novez per degustare un eccellente menu preparato da chef stellati in alta quota da abbinare a fantastiche discese sulle piste più belle del comprensorio. Un evento esclusivo per Champoluc e il Monterosa Ski che coinvolgerà gli appassionati di sci e della cucina gourmet in un format che si ripete in 4 tappe food&drink da non perdere.

Marc Jacobs chiude la NYFW con Christy Turlington Burns in passerella

Her sensual woman shows her appeal by shouting obsession with oversized proportions and crinoline layers, as well as for her soaring silhouettes, thanks to the use of headgear that bear the signature of Stephen Jones. All this is pervaded by an iconography inspired by a Victorian style wardrobe