The Children for Peace Gala a Milano

Category:

The Children for Peace arriva a Milano, dopo 12 anni di esclusive cene di gala organizzate a Roma grazie all’infaticabile lavoro di Debra Mace, fondatrice e presidente della Onlus e di Massimo Leonardelli, vice presidente.

The Children for Peace Gala at Principe di Savoia Hotel

Le bellissime sale dell’hotel Principe di Savoia hanno ospitato venerdì 30 novembre l’evento milanese al quale ha partecipato il jet set internazionale, unito ancora una volta per sostenere i programmi di aiuto economico e alimentare, di istruzione scolastica e di informazione su argomenti come HIV e droga, per concedere ai bambini e ai loro familiari concrete e reali prospettive di vita.

The Children for Peace è oggi presente in 7 paesi del mondo, dal Medio Oriente all’Africa e al Sud America. Ha aperto orfanotrofi, scuole, ambulatori lavorando con coraggio in zone in cui ancora oggi si lotta per difendere i diritti umani.

The Children for Peace Gala
Vanessa Martinelli

Le celebrities e tutte le persone che sono intervenute al gala, hanno portato il loro contributo alla charity, insieme agli sponsor dell’evento.

Debbie Mace;Amanda Lear;Lamia Khashoggi;Nadia Murabet

L’armonia e la poesia della musica di Arisa hanno aperto la serata, anticipando un menù gourmand costruito dalle sapienti mani degli chef del Principe di Savoia.

Arisa The Children for Peace Gala
Arisa at The Children for Peace Gala

Arisa at The Children for Peace Gala in Milan
Arisa at The Children for Peace Gala in Milan

Arisa ha conquistato il pubblico con i suoi sorrisi e con la potenza della sua voce regalando ai partecipanti tre bellissime canzoni che hanno contribuito a scaldare i cuori.

The Children for Peace Arisa
The Children for Peace Arisa

Arisa

Molti i riconoscimenti assegnati da The Children for Peace a persone che da sempre sono impegnate in progetti sociali in Italia e all’estero. Debra MaceMassimo Leonardelli hanno consegnato delle sculture a forma di cuore, simbolo dell’amore che unisce.

Lucia Cagnacci Vedani

Livia Firth

 

 

Anche Luigi Lauro, fondatore del progetto Beyond Luxury, editore di Excellence Magazine Luxury, ha ricevuto un premio per il sostegno offerto a The Children for Peace e per aver contribuito all’organizzazione della riuscitissima serata.

 

 

 

Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Lvmh investe nell’hôtellerie di lusso con Belmond

Lvmh acquista Belmond, società che controlla l’Hotel Cipriani di Venezia e il leggendario Orient Express Venezia-Simplon. Il gruppo francese, proprietario del marchio Louis Vuitton, ha annunciato di avere concluso un accordo definitivo, che prevede un’offerta di 25 dollari per ogni azione Belmond quotata a New York

Levante Trofeo: una delle auto più esclusive di Maserati

Levante Trofeo è una delle auto più esclusive di Maserati. Montata a mano da Ferrari a Maranello, questa vettura di lusso è considerata da molti una delle migliori al mondo e una delle più perfette per chi vive uno stile di vita lussuoso

Creating Shared Value in Fashion, in Bocconi il convegno sulla sostenibilità

Creating Shared Value In Fashion è il titolo di un incontro tenutosi nei giorni scorsi all'Università Bocconi, incentrato sulla sostenibilità e le sue molteplici implicazioni in un mondo, come quello della moda, in cui confluiscono l'alto e il basso di gamma, il ready-to-wear e il fast fashion, e dove la voce di Millennials e Generazione Z, più sensibili alle tematiche ambientali rispetto alle generazioni che li hanno preceduti, si fa sentire più forte.