Il Palazzo Nazionale di Pena, un’esperienza da sogno

Category:

Come non pensare alle fiabe in questo periodo dell’anno.

Natale è alle porte, e la magia degli alberi addobbati e delle luci che decorano le strade delle città ci invitano a sognare.

Excellence Magazine ha visitato per voi un posto speciale che vi suggeriamo di visitare per vivere un’esperienza da sogno.

National Palace Pena
National Palace Pena

Il Palazzo Nazionale di Pena è una vera opera d’arte, commissionata nel XIX secolo da Ferdinand August Franz Anton d’Austria, diventato poi re Ferdinando II, che si erge sulla cima delle colline di Sintra, a circa un’ora di treno da Lisbona.

Il castello, che sembra uscito dalle fiabe dei fratelli Grimm, è chiamato anche Castello delle Piume e presenta un mix di stili diversi, che vanno dal romanico al gotico, dal moresco al barocco, fino al rinascimentale, che si sposa perfettamente con le torri, i ponti, i famosi azulejos e le sculture di figure mitologiche, il tutto tinteggiato con un tripudio di colori accesi che risaltano a chilometri di distanza.

National Palace Pena
National Palace Pena

Impossibile rimanere indifferenti al suo aspetto esteriore, ma bisogna approfondire la visita anche al suo interno: tutti gli arredi sono stati conservati come agli inizi del ‘900, quando la corte reale portoghese trascorse qui l’ultima notte prima di scappare dalla rivoluzione e rifugiarsi in Brasile. 

Inoltre il panorama a 360° che si ammira dalle mura perimetrali, affacciate sui paesini circostanti, sulla costa e sull’oceano, è sorprendente. E’ impossibile descrivere tutti i particolari e trasmettere la sensazione di pace e tranquillità di questo posto magico immerso nella lussureggiante Serra de Sintra. Un luogo ideale per vivere la magia del Natale!

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Burberry dice addio alla plastica

Burberry dice addio alla plastica. Secondo il report New Plastics Economy Global Commitment pubblicato dalla Ellen MacArthur Foundation, ente che promuove il passaggio dei brand all’economia circolare, la maison britannica punta a eliminare, entro il 2025, le diverse forme di packaging in plastica

Saint Laurent arriva in via Montenapoleone

Saint Laurent apre un nuovo punto vendita all’interno del Quadrilatero milanese. Il marchio del gruppo Kering ha appena iniziato i lavori per installarsi nei locali al civico 8 di via Montenapoleone

Hermès annuncia l’ingresso nel segmento della bellezza

Hermès entrerà nel segmento della Bellezza. Questo progetto, che è nei piani del gruppo di lusso parigino da diversi anni, dovrebbe concretizzarsi all’inizio del 2020 con un grande lancio. “Un bellissimo progetto, che corrisponde bene allo spirito di Hermes”, conferma la maison francese