Capri Holdings Limited completa l’acquisizione della Gianni Versace per 2,12 miliardi di dollari

Category:

Michael Kors Holdings cambia nome in Capri Holdings Limited e completa l’acquisizione della Gianni Versace per 2,12 miliardi di dollari.

Il cambio di denominazione della Michael Kors è ufficiale dal 2 gennaio.

Il gruppo americano ha anche modificato il simbolo alla Borsa di New York, da “KORS” a “CPRI”. Il nome fa riferimento all’iconica destinazione italiana di lusso, come ha ricordato John D. Idol, chairman e ceo di Capri Holdings, diventato ora «uno dei global fashion luxury group leader, con l’acquisizione di Versace».

L’obiettivo, con il nuovo assetto, è far crescere la società sfruttando le possibili sinergie operative.

Come annunciato in precedenza, nel lungo periodo i ricavi potranno arrivare a 8 miliardi di euro così distribuito: 2 miliardi per Versace, 5 per Michael Kors e 1 per Jimmy Choo (rilevato nel 2017).

Versace
Versace

Donatella Versace Brought Back Original Gang 90s Supermodels
Donatella Versace Brought Back Original Gang 90s Supermodels

L’idea del management è una diversificazione delle vendite per area geografica che privilegerà la regione asiatica. In particolare, l’asia dovrebbe passare dall’11% al 19% del fatturato totale, l’Europa dal 23% a l 24% e le Americhe dal 66% al 57%.

L’acquisizione, lo ricordiamo, è avvenuta valorizzando Versace 1,83 miliardi di euro (2,12 miliardi di dollari alla data dell’annuncio). La famiglia Versace ha deciso di reinvestire la cifra 150 milioni di euro per rilevare quasi 2,4 milioni di azioni ordinarie di Capri Holdings.

In attesa che l’intesa decolli, le azioni Capri Holdings sono scambiate intorno ai 39 dollari a New York, ben lontane dai massimi toccati fra agosto e settembre (oltre i 70 dollari). In un anno il titolo ha perso il 25% del proprio valore.

sponsored
sponsored
Emanuela Zini
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

Steve McCurry: Animals in mostra al nuovo spazio espositivo Mudec Photo

Il Museo delle Culture ha inaugurato il nuovo spazio espositivo Mudec Photo, dedicato alla fotografia d’autore, con la mostra Animals di Steve McCurry. Un progetto espositivo curato da Biba Giacchetti che ci presenta sessanta immagini da osservare in modo libero, senza dover seguire un percorso preciso, scattate in tutto l’arco della lunga carriera del fotografo americano

IT BAGS: Chloè C Bag introduce il nuovo logo C in metallo dorato

Catenaccio: L’allure romantica e il design elegante di Chloé incontrano il mood urbano nella nuova Chloé C Bag con logo in metallo oro che ricorda un audace gioiello. L’addio alla direzione creativa, si sa, genera sempre un sentimento di nostalgia per il passato e curiosità per chi prenderà le redini di una storica casa di moda che conserva heritage e forte identità

Una vita da scienziata: gli scatti di Gerald Bruneau insieme a Fondazione Bracco, per il progetto #100esperte

Fondazione Bracco ha realizzato una mostra fotografica, inaugurata lo scorso 16 gennaio, per presentare volti e competenze di alcune delle scienziate del progetto #100esperte, nato per valorizzare l’expertise femminile in settori percepiti ancora come dominio maschile. La mostra, con gli scatti del celebre fotografo Gerald Bruneau, è incentrata sulle STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) e sarà aperta fino al 30 giugno 2019 a Milano presso il CDI - Centro Diagnostico Italiano di Via Saint Bon 20 a Milano.