Glacier Express lancia “Excellence Class”

Category:

Glacier Express lancia la sua “Classe di eccellenza” a partire dal 2 marzo 2019

Il “Treno espresso più lento del mondo”, il Glacier Express ha avuto il suo viaggio inaugurale nel 1930. Oggi questo treno speciale continua a viaggiare su una delle più belle linee ferroviarie del mondo. Collega le famose zone di villeggiatura di St. Moritz, Davosand e Zermatt a cavallo tra la valle dell’Engadina e il Cervino.

Il giro panoramico in treno attraversa 291 ponti e 91 gallerie lungo le Alpi svizzere che si snodano attraverso valli remote, pareti rocciose a picco, gole profonde, villaggi di montagna idilliaci che raggiungono il punto più alto dell’Oberalp Passat a 2033 metri sul livello del mare. Le finestre del treno di grandi dimensioni offrono una visione chiara di tutti i siti, inclusi due siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

A partire dal 2 marzo di quest’anno, Glacier Express fa un salto in avanti con il lancio della sua “Classe di eccellenza”.

La nuova classe nasce dalla richiesta dei passeggeri che chiedevano costantemente un’esperienza di lusso con un servizio più personalizzato sul treno panoramico più famoso della Svizzera.

Excellence Class avrà un concierge come host in Excellence Class. Gli ospiti saranno accolti al banco di accoglienza e al check-in sulla piattaforma. I bagagli saranno trasportati in una sezione custodita, dedicata ai viaggiatori in Excellence Class.

Ogni passeggero avrà un posto vicino al finestrino con un tablet per l’intrattenimento a bordo. Sarà offerto un servizio di ristorazione per l’intera giornata a partire da un aperitivo e da un amuse-bouche. Durante la corsa verrà servito un pasto tipico regionale di cinque portate accompagnato da vini.

Nel pomeriggio, ci sarà il tempo per un tè servito con prelibatezze speciali. Spuntini, bevande analcoliche e succhi di frutta sono forniti durante la corsa. Per i passeggeri che vogliono socializzare con un cocktail esclusivo, il Glacier Bar è aperto esclusivamente per la classe Excellence.

Due nuovi vagoni sono stati progettati per rappresentare la nuova era di viaggi di lusso del Glacier Express. Con Excellence Class, Glacier Express stabilisce nuovi standard per questo viaggio in treno panoramico che è uno dei più popolari al mondo.

sponsored
sponsored
Hope Gainer
Hope Gainer
Hope Gainer is President of Hope International & Managing Director, Hope International Properties. She is a global imagemaker, marketer and branding expert with over 30 years of lifestyle experience with a focus today on the luxury market. She produces unique, upscale events around the world. Gainer is a contributor to several luxury magazines and Huffington Post. She also represents spectacular ‘trophy’ real estate properties in Miami and globally. Traveling to unique destinations and experiencing new adventures around the world is her favorite pastime.

Related Posts

#insiemesiamopiuforti: iLoby la piattaforma di networking ideata da Christian Gaston

Christian Gaston: un uomo con un forte carisma, un accento che svela le sue origini. Una vita interessante vissuta tra l’Argentina, il paese dove è nato, e l’Italia, il paese che lo ha aiutato a realizzarsi come uomo e come professionista

Italy vs Brazil: il Carnevale Melting Pot del Rome Cavalieri

Il Rome Cavalieri, autentico resort nel cuore di Roma, immerso in un parco mediterraneo e sede di una delle più ricche collezioni d’arte private esistenti in Europa, ha preparato alcuni appuntamenti speciali, per celebrarlo in allegria, con il suo inimitabile stile internazionale. L’albergo 5 stelle lusso sta, infatti, organizzando dei festeggiamenti in grande stile, mixando il gusto tradizionale italiano ai famosi e fantasmagorici festeggiamenti carnevaleschi di Rio de Janeiro

La Galleria Riccardo Crespi presenta Echo, la terza personale di Gal Weinstein

La Galleria Riccardo Crespi presenta Echo, la terza personale in galleria di Gal Weinstein, uno degli artisti israeliani più significativi degli ultimi decenni: ha rappresentato il suo Paese nella scorsa edizione della Biennale di Venezia e in innumerevoli altre manifestazioni internazionali.