Ferretti Yachts 670 trionfa alla seconda edizione dei Christofle Yacht Style Awards

Category:

Il nuovo modello Ferretti Yachts ha vinto nella categoria “Best Motor Yacht in Asia (15-20m)”. La cerimonia si è tenuta il 9 gennaio a Phuket, alla vigilia del Thailand Yacht Show & RendezVous.

Comincia benissimo il 2019 di Ferretti Yachts: Ferretti Yachts 670, ultimo capolavoro del cantiere, ha trionfato alla seconda edizione dei Christofle Yacht Style Awards, un importante premio internazionale che celebra le eccellenze della nautica mondiale. Il prestigioso riconoscimento consolida ulteriormente il successo del marchio nel mercato del lusso in Asia.

Nata lo scorso anno per festeggiare il decimo anniversario di Yacht Style, autorevole rivista di settore, la manifestazione si rinnova quest’anno con un’edizione più ricca, composta da due sezioni, l’una dedicata alle barche a motore e a vela sotto i 30m e l’altra al segmento dei superyacht, per un totale di 30 categorie di premi e due diverse serate di premiazione.

La cerimonia di premiazione della prima sezione si è tenuta ieri, mercoledì 9 gennaio, nell’affascinante cornice del Cafè del Mar di Phuket: Ferretti Yachts 670 si è aggiudicato il titolo di “Best Motor Yacht in Asia (15-20m)”. La nuova meraviglia nautica firmata Ferretti Yachts alza ulteriormente gli standard di eleganza, comfort e prestazioni da sempre nel DNA del marchio. Fattore distintivo e vincente, rispetto alla concorrenza, è l’eccellente progettazione degli spazi: Ferretti Yachts 670 è infatti un 67 piedi (20,24 metri) che installa soluzioni tipiche di un’imbarcazione di maggior piedaggio. L’incantevole salone è inondato dalla luce di enormi finestre allungate e un’ampia suite armatoriale con studio si aggiunge a quattro cabine per gli ospiti sottocoperta.

Il design aerodinamico e le linee esterne, realizzate per la prima volta in collaborazione con l’architetto Filippo Salvetti, hanno conquistato i membri della giuria, che hanno particolarmente apprezzato gli ampi spazi esterni: la zona di prua propone infatti una grande zona living, vera e propria innovazione a livello di ottimizzazione degli spazi. L’ampio flybridge da circa 24m2 di superficie è tra i più competitivi della categoria.

Questo importante riconoscimento rafforza a livello mondiale la reputazione di Ferretti Yachts, marchio particolarmente apprezzato anche sui mercati asiatici per la filosofia progettuale e il DNA distintivo.

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Steve McCurry: Animals in mostra al nuovo spazio espositivo Mudec Photo

Il Museo delle Culture ha inaugurato il nuovo spazio espositivo Mudec Photo, dedicato alla fotografia d’autore, con la mostra Animals di Steve McCurry. Un progetto espositivo curato da Biba Giacchetti che ci presenta sessanta immagini da osservare in modo libero, senza dover seguire un percorso preciso, scattate in tutto l’arco della lunga carriera del fotografo americano

IT BAGS: Chloè C Bag introduce il nuovo logo C in metallo dorato

Catenaccio: L’allure romantica e il design elegante di Chloé incontrano il mood urbano nella nuova Chloé C Bag con logo in metallo oro che ricorda un audace gioiello. L’addio alla direzione creativa, si sa, genera sempre un sentimento di nostalgia per il passato e curiosità per chi prenderà le redini di una storica casa di moda che conserva heritage e forte identità

Una vita da scienziata: gli scatti di Gerald Bruneau insieme a Fondazione Bracco, per il progetto #100esperte

Fondazione Bracco ha realizzato una mostra fotografica, inaugurata lo scorso 16 gennaio, per presentare volti e competenze di alcune delle scienziate del progetto #100esperte, nato per valorizzare l’expertise femminile in settori percepiti ancora come dominio maschile. La mostra, con gli scatti del celebre fotografo Gerald Bruneau, è incentrata sulle STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) e sarà aperta fino al 30 giugno 2019 a Milano presso il CDI - Centro Diagnostico Italiano di Via Saint Bon 20 a Milano.