Bernard Arnauld è il terzo uomo più ricco al mondo

Category:

Risultati eccellenti per Lvmh e il suo fondatore, Bernard Arnault, è il terzo uomo più ricco al mondo, secondo l’ultimo aggiornamento della classifica stilata da Forbes.

Dopo solo un mese dalla pubblicazione precedente, la classifica vede quindi Warren Buffett scendere in quarta posizione.

Le variazioni nella graduatoria dipendono ovviamente dagli alti e bassi della Borsa e conseguentemente dei pacchetti azionari che fanno capo ai singoli paperoni presenti in classifica.

Dopo le ultime oscillazioni, dovute ai risultati registrati da Lvmh dopo la pubblicazione dei dati trimestrali, il patrimonio personale di Arnault ha raggiunto quota 87,2 miliardi di dollari totali, ben 11,2 miliardi di dollari in più rispetto alla pubblicazione della chart di Forbes pubblicata lo scorso 5 marzo.

Ancora irraggiungibili i due paperoni della classifica di Forbes, ovvero il parton di Amazon Jeff Bezos e Bill Gates, fondatore di Microsof.

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

TADAO ANDO al SILOS ARMANI

Una mostra gioiello sul lavoro del maestro giapponese, autore del primo grande intervento che ha dato il via alla riqualificazione del quartiere di Via Tortona a Milano

Prada Linea Rossa: Collezione S/S 2019 nel segno dello sportswear performante

la collezione sporty di Prada messa sul mercato nel 1997 è stata rilanciata e, per la primavera-estate 2019, si propone in una nuova prospettiva che combina sportswear ed eleganza, conservando quel sapore 90’s e quell’anima futurista – grazie alla ricerca e sviluppo sui materiali tecnici - che l’ha sempre contraddistinta

Neutral Living Rooms, una tendenza senza tempo

Neutral Living Rooms, una tendenza che ci accompagna da molto tempo. È una tendenza davvero fedele e non senza ragione. Ciò che è neutro offre una moltitudine di varianti nella decorazione e negli abbinamenti