Jumia debutta sul Nyse con un rialzo del 33%

Category:

Jumia, detto l’Alibaba o l’Amazon africano, debutta sul Nyse con un rialzo del 33%, che valorizza la società circa 1,5 miliardi di dollari.

Jumia è la prima startup tech africana a quotarsi a New York.

Nelle prime contrattazioni l’e-tailer – tra gli “unicorni” del listino Usa – ha superato i 19 dollari per azione, dal prezzo iniziale di 14,50 dollari. Sul mercato sono andati quindi 13,5 milioni di azioni. 

Fondato nel 2012 da Sacha Poignonnec e da Jeremy Hodara, Jumia ha sedi a Lagos, in Nigeria, e a Berlino. Opera in 14 nazioni africane, presentando i prodotti di oltre 40mila venditori e contando più di 4 milioni di clienti l’anno, 550 milioni di visitatori e oltre 13 milioni di pacchi processati nel 2018.

Tra gli investitori spiccano Rocket Internet, il primo a credere in questa piattaforma, Mtn (la più grande compagnia di telecomunicazioni e telefonia mobile in Africa), Orange e Goldman Sachs, per citare i nomi più noti.

La formula adottata da Jumia prevede non solo la vendita di articoli di abbigliamento, accessori, beauty, high tech e prodotti di altri settori, ma anche una serie di servizi, che vanno dalle consegne di pasti a domicilio alla prenotazione di voli e soggiorni, fino alla spesa online in sinergia con Carrefour.

In Africa le vendite online sono pari a 16,5 miliardi di dollari (dato 2017), con una previsione di crescita fino a 29 miliardi nel 2022.

sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Specchi da Fiaba per la Camera da Letto

C'è qualcosa di magico negli specchi, che ci ricorda fiabe come Biancaneve, che grazie allo specchio riflette il vero io

Paola Marella, L’Eleganza è nell’Equilibrio   

I capelli sono bicolore, ma lo spirito per la vita è decisamente a colori. Le attitudini cromatiche di Paola Marella probabilmente andrebbero in contrasto con quelle del visionario Wim Wenders, padre della frase: “il mondo è a colori, ma la realtà è in bianco e nero”

Hermès mette le ruote alle sneakers

Le nuove sneakers in pelle firmate Hermès mixano streetwear e velocità grazie all’innovativa possibilità di ‘montare’ facilmente alla suola delle vere e proprie rotelle con freno incorporato