Fantasy House: uno scenario meravigliosamente teatrale di Fornasetti

Category:

L’atmosfera da fiaba moderna di questa elegante casa milanese, progettata da Gio Ponti e Piero Fornasetti nei primi anni Cinquanta, è l’inizio di una storia di stile che nel gusto teatrale e onirico di grandi decorazioni esalta la forza della fantasia e l’atmosfera stravagante.

Gli oggetti che erano all’interno di questa casa, gli oggetti progettati da Fornasetti e Ponti stessi, sono stati messi all’asta. L’evento, uno più attesi della stagione si è svolto presso la sede Phillips di Londra in collaborazione con Cambi e le cifre sono state rilevanti.

L’interior design di questa residenza, denominata Casa di Fantasia, nasce dalla sinergia dell’architetto milanese con artisti e artigiani del calibro di Edina Altara, Pietro Fornasetti, Fausto Melotti e Giordano Chiesa.

Ogni stanza di Casa Lucano è stata progettata con l’intenzione di evocare sentimenti ed emozioni. L’effetto trompe-l’oeil è una delle grandi caratteristiche di questo progetto di interior design. I colori e i motivi sono in contrasto tra loro ed è certo che gli anni Cinquanta sono stati il ​​decennio d’oro del duo creativo in fatto di design d’interni.

Oggi, dopo più di mezzo secolo, i mobili d’arte Fornasetti e Ponti che celebrano il patrimonio culturale della grande decorazione rimangono tra i più ricercati pezzi di design di collezionisti d’arte internazionali.

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Parigi celebra Azzedine Alaïa e Cristobal Balenciaga

Una nuova mostra a Parigi celebra il lavoro della defunta Azzedine Alaïa e Cristobal Balenciaga, con oltre 56 capi che vengono presentati uno accanto all'altro per la prima volta, celebrando la relazione amorosa professionale dei due rinomati nomi dell'alta moda.

San Valentino: ispirazione in rosso per decorare la sala da pranzo

Il rosso è da sempre il colore che caratterizza il più dolce giorno dell'anno

Beefbar Parigi: un ristorante di lusso decorato da Humbert & Poyet

Questo ristorante di lusso viene descritto come un "gioco tra sobrietà ed eccentricità". Humbert & Poyet hanno decorato il Beefbar di Parigi con sontuose tonalità gioiello a complemento dei pannelli in stile art nouveau presenti nella sala da pranzo principale