Niki Lauda. L’uomo dal cappello rosso Ferrari

Category:

Niki Lauda, uno dei più famosi piloti nella storia della Formula 1, si è spento ieri in Svizzera.

Protagonista di un terribile incidente che lo lasciò sfigurato in volto, vinse ben 3 titoli mondiali due con la Ferrari e uno con la McLaren.

Un campione unico dallo stile inconfondibile, come quando giudicò le corse di oggi rispetto a quelle degli anni ’70 “meno rischio più money”.

Niki Lauda

Chiamava Enzo Ferrari il Commendatore. Al termine della sua carriera lanciò anche una compagnia aerea.

In una nota stampa la famiglia ha annunciato la sua scomparsa “Con grande tristezza, annunciamo che lunedì il nostro amato Niki è morto in pace e circondato dalla sua famiglia”.

Mi piace ricordare l’uomo e il grande pilota che per anni ha fatto sognare tutti gli appassionati di Formula Uno, dimostrando determinazione e forza e un atteggiamento mentale sempre proiettato al futuro.

Luigi Lauro

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

WopArt – Work on Paper Fair a Lugano dal 19 al 22 settembre

La quarta edizione di WopArt - Work on Paper Fair, la fiera internazionale dedicata alle opere d’arte su carta fondata da Paolo Manazza, andrà in scena dal 19 al 22 settembre 2019, al Centro Esposizioni Lugano

Per l’inverno 2019/20, Jeremy Scott fa le cose in grande per Moschino

Per evocare l'eccessivo consumismo, Jeremy Scott, ricostruisce per le sfilate un arredamento da televendita. E con umorismo e fantasia, crea un guardaroba ricamato con lattine di bevande, motivi del dollaro e slot machine e accessori divertenti sotto forma di lavatrice o tubetto di dentifricio

Liu Bolin al MUDEC di Milano

Al Mudec, a partire dal 15 maggio, sono state esposte le fotografie mimetiche dell'artista cinese Liu Bolin, in occasione della mostra "Visibile Invisibile"