Riva Destination: Lounges, Privée e Deck esclusivi in località da sogno

Category:

Assaporare il fascino della leggenda Riva, toccando con mano e ammirando i materiali e le essenze con cui, da 177 anni, si realizzano le barche più famose del mondo, scelte e adorate da star e celebrità.

Conquista sempre più appassionati il concept di Riva Lounges, Privée e Deck, location meravigliose presenti in destinazioni super esclusive come Venezia, Montecarlo, Formentera, Mykonos o Palm Beach.

L’interior design di questi spazi di classe ed eleganza è immediatamente riconoscibile: lo stile anni ’50 tipico della Dolce Vita e i dettagli unici, come le cromature in acciaio e il mogano laccato, rievocano a colpo d’occhio gli yacht iconici di un’epoca dorata e indimenticabile.

Il concept e tutti i complementi d’arredo, come le sedie e i tavoli Aquarama o la lampada Aquariva, sono parte della preziosa collezione Riva Brand Experience, i cui pezzi rappresentano l’espressione più autentica della qualità e del fascino senza tempo dei Cantieri Riva.

La magnifica Riva Lounge sulla terrazza del The Gritti Palace a Venezia è un luogo rinomato per la sua eccellente ospitalità, in cui gli arredi Riva hanno creato un’atmosfera magica, con affaccio sul Canal Grande e vista mozzafiato sulla Cattedrale di Santa Maria della Salute. La bellezza di un Aquariva Super “In Doge” lì ormeggiato e a disposizione degli ospiti, completa e rende ancora più esclusiva la Riva Brand Experience a Venezia.

Riva Lounge Gritti Palace in Venice
Riva Lounge Gritti Palace in Venice

Sono location da sogno anche la Riva Lounge presso lo storico Cantiere Riva di Sarnico, oppure quella al quarto piano dello Yacht Club di Montecarlo, o presso il Riva Privée di Garage Italia a Milano, creato da Lapo Elkann e dedicato alla personalizzazione delle auto, che si ispira al motoscafo Riva Aquarama.

Riva Lounge Sarnico
Riva Lounge Sarnico

Riva Lounge Yacht Club Monaco
Riva Lounge Yacht Club Monaco

Riva Privée Garage Italia
Riva Privée Garage Italia

Un’altra novità si aggiunge alle Riva Lounge e ai Privé: Ferretti Group ha infatti aperto presso l’esclusiva Nammos Beach di Mykonos il primo Riva Private Deck. Il nuovo concept, creato insieme a Ekka Yachts, dealer esclusivo del brand Riva in Grecia, prevede un hub d’élite per gli armatori di yacht e superyacht, con servizi esclusivi, lounge e bar.

Il Riva Private Deck offre anche ai visitatori la possibilità di usufruire del nuovo complesso di 4 Cabanas. Ogni Cabana comprende una vasca idromassaggio privata all’aperto, champagne no-limits, pasti gourmet, un maggiordomo e un autista privato. Diversi Riva Yacht sono inoltre a disposizione degli ospiti per i trasferimenti e per esplorare l’isola.

Riva Lounge Opatija
Riva Lounge Opatija

Prossime, attese aperture: la Riva Lounge presso l’Ikador Luxury Boutique Hotel & Spa a Opatija (Croazia), famosissima località turistica croata che fu luogo di villeggiatura di re, imperatrici e artisti e che oggi incanta il jet set internazionale per le bellezze paesaggistiche e il mare cristallino; il Riva Privée al Molo47restaurant di Formentera, la meta più glamour delle Isole Baleari; la Riva Lounge a Palm Beach, dove vivere a pieno il vero spirito della Florida.

Riva Private Deck
Riva Private Deck

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Nel cuore di Parigi apre il nuovo showroom di Birkenstock

Lo showroom è concepito come una vetrina del brand, inventore della soletta, e nasce per celebrane la qualità e lo spirito innovatore. Nick Vinson di Vinson & Co ha curato il design d’interni, dopo aver girato il Vecchio Continente alla ricerca di arredi, decorazioni e mobili vintage e nuovi, in una palette di legno caldo e pelle invecchiata

“Nespolo fuori dal coro” a Milano, Palazzo Reale

Articolata come un viaggio, la grande mostra dedicata a Ugo Nespolo in programma dal 6 luglio al 15 settembre ad ingresso gratuito nell’Appartamento dei Principi di Palazzo Reale, racconta il percorso di un artista che nelle sue multiformi evoluzioni ha segnato tappe rilevanti nella storia dell’arte italiana

Alex Israel per Louis Vuitton: cenni pop e colori vibranti per una collezione di tessili

Il percorso di Louis Vuitton è stato sempre tracciato da incursioni artistiche: un lungo elenco di autorevoli nomi del panorama contemporaneo del calibro di Sol LeWitt, Yayoi Kusama, James Rosenquist, Andrée Putman, al quale ora si aggiunge Alex Israel