Wave Murano Glass, innovazione by Roberto Beltrami

Category:

Wave Murano Glass è composta da un piccolo nucleo di soffiatori e molatori, guidati dal maestro vetraio e capo di produzione Roberto Beltrami, che opera in una fornace recentemente rinnovata sull’isola di Murano.

Nata nel 2017, ha subito conquistato l’attenzione del mercato per l’originalità delle proprie proposte e per la capacità di creare forme e concetti nuovi in un materiale antico.

Quello che fa la differenza tra Wave Murano Glass e le altri fornaci muranesi è l’avere alla propria guida un maestro che è anche uno studioso di fisica. Proprio questa conoscenza delle dinamiche del materiale, delle reazioni chimiche e termiche, ha permesso a Roberto Beltrami di trovare soluzioni nuove ma anche di perfezionare lavorazioni antiche.

E’ il caso di due procedimenti classici del repertorio muranese come il vetro rubino oro e l’opalino che erano stati recentemente proibiti per l’eccessiva presenza di arsenico. Studiando e sperimentando nuove possibilità Roberto Beltrami è riuscito a trovare una formula che permette di creare questi vetri senza arsenico rendendoli più “ecologici” senza per questo diminuirne le valenze artistiche.

L’onda innovativa generata dalle conoscenze tecniche di Roberto Beltrami ha coinvolto anche i tradizionali strumenti con cui il vetro di Murano viene creato. Un forno dove agiscono contemporaneamente 10 crogioli permette per esempio l’uso in contemporanea di molti colori e quindi di possibilità creative amplificate.

Il team di Wave Murano Glass, composto da alcuni dei più qualificati artigiani presenti oggi nell’isola, ha potuto così sviluppare una serie di progetti esclusivi, nati dalla creatività interna, ma anche di iniziare proficue collaborazioni con alcune delle migliori marche di arredamento e design e di alcuni brand leader nel segmento del luxury che hanno visto proprio nell’innovazione di Wave Murano Glass l’elemento ideale per concretizzare i propri sogni “di vetro”.

In una realtà come quella muranese, che guarda con comprensibile orgoglio al proprio passato, la nascita di una realtà nuova e diversa come Wave Murano Glass costituisce una finestra aperta sul futuro, una garanzia di continuità per una tradizione che ha bisogno di “aria fresca” per poter mantenere alto il proprio nome nel mondo.

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

ANASSA Hotel a Cipro, l’ultimo rifugio nel Mediterraneo

Presentare questo magnifico hotel, catturare l'interezza del luogo, incorniciare le sue splendide dimensioni, la sua grande eleganza, la sua eccitante solidità, è una vera sfida.

Martini presenta il guardaroba Essenza

Design, funzionalità e un forte accento contemporaneo: Martini presenta il guardaroba Essenza La scelta dell’armadio giusto ricopre un ruolo fondamentale nell’organizzazione della propria camera da letto. Martini propone sistemi modulari e flessibili per ogni esigenza, creando la soluzione ideale per tenere in ordine abiti, scarpe, accessori e gioielli

La Ferrari 250 Gto, auto storica da competizione della casa di Maranello, è un’opera d’arte

E' la prima volta che viene riconosciuta a un'automobile la tutela del diritto d'autore. E non è un caso che la protagonista sia una vettura del Cavallino, se si pensa che il Museum of Moder Art (Moma) di New York ha organizzato all'inizio degli anni Novanta una mostra con protagonisti i modelli della Rossa e un'auto da competizione la F1-90 è tra le sei automobili entrate a far parte della collezione storica