Progettazione del lusso, nasce il polo italiano e Pattern sbarca in Piazza Affari

Category:

Sbarca all’AIM Italia di Piazza Affari Pattern, azienda che opera nella progettazione, ingegneria, sviluppo, prototipazione e produzione di linee di abbigliamento per molti marchi mondiali top di gamma, nel segmento sfilate e prime linee uomo e donna. Borsa Italiana ha infatti emesso l’avviso relativo all’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie della società che aveva partecipato al percorso Elite.

Pattern head quarter

La significativa domanda, pari a circa tre volte l’offerta, per il 60,3% da investitori italiani e per il restante 39,7% dall’estero, è stata possibile anche grazie al roadshow svolto sulle principali piazze europee.

In fase di collocamento Pattern ha raccolto 12,5 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 24,86% (28,25% in caso di integrale esercizio dell’opzione Greenshoe) con una capitalizzazione pari a 44,3 milioni di euro. Il fatturato del 2018 ammonta a circa 38,3 milioni.

Pattern è nata nel 2000 da un’amicizia e dalla forte volontà di mettersi in gioco. Ora, dopo quasi 20 anni, vedere questa piccola realtà crescere e approdare in Borsa Italiana è motivo di orgoglio per noi e, siamo certi, anche per il Made in Italy

commentano Fulvio Botto e Franco Martorella, fondatori e titolari di Pattern.

L’approdo in Borsa

aggiunge il CEO, Luca Sburlati

è un primo importante traguardo, ma è anche l’inizio di un percorso per far nascere il polo italiano della progettazione del lusso. Italianità, sostenibilità e tecnologie sono le linee guida a cui ci ispiriamo e che hanno permesso in questi anni all’azienda di crescere su un mercato, quello del lusso, sempre più veloce e innovativo

Fonte ANSA

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Milano Gallery Weekend: Otto Zoo

Otto Zoo è stata fondata da Francesca Guerrizio e Maurizio Azzali nel 2008. La galleria propone un approccio sperimentale alle diverse pratiche dell’arte contemporanea. Il programma si concentra su artisti giovani e middle-career, Italiani e internazionali

MANSUR GAVRIEL: La Capsule Collection omaggia ALEXANDER CALDER

Forme e colori che danno vita a sculture dalla natura cinetica: l’opera di Alexander Calder, l’artista americano del Novecento, si basa su complessi meccanismi in grado di muoversi e di attivarsi interagendo con l’uomo

LVMH per la holding del lusso è un vero boom

Le azioni del gruppo LVMH crescono di quasi il 50% da inizio anno, trascinando il comparto del lusso al rialzo. Il prezzo delle azioni è passato, in poco più di nove mesi, da 253,3 euro di inizio 2019 agli odierni 375,8 euro