Nel cuore di Parigi apre il nuovo showroom di Birkenstock

Category:

Birkenstock apre un nuovo showroom a Parigi dedicato alla linea 1774, che sarà lanciata a breve, e ai suoi progetti speciali.

Lo showroom è concepito come una vetrina del brand, inventore della soletta, e nasce per celebrane la qualità e lo spirito innovatore. Nick Vinson di Vinson & Co ha curato il design d’interni, dopo aver girato il Vecchio Continente alla ricerca di arredi, decorazioni e mobili vintage e nuovi, in una palette di legno caldo e pelle invecchiata.

Birkenstock fashion show presents new 1774 line

Lo spazio, denominato Birkenstock 1774 in omaggio all’anno di fondazione del calzaturificio tedesco, si trova al 390 di Rue Saint-Honoré, all’interno di un tipico appartamento haussmaniano, e si sviluppa su una superficie complessiva di 170 mq.

Birkenstock food ware new showroom paris excellence magazine

All’interno si ritrovano numerosi oggetti che hanno fatto la storia del design, tutti realizzati in Europa. Tavoli in quercia di Philipp Mainzer; sedie Cab disegnate da Mario Bellini e sedie Medea anni ‘50 in compensato di Vittorio Nobili, ma anche sgabelli Tri-Angle di Aldo Bakker o panche Cleft Oak di Simon Hasan. Le calzature sono esposte sulla libreria Lungangolo di Achille Castiglioni.

Birkenstock conta, oggi, oltre 3.500 dipendenti nel mondo e, nel 2016, ha superato il mezzo miliardo di euro di fatturato.

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

WopArt – Work on Paper Fair a Lugano dal 19 al 22 settembre

La quarta edizione di WopArt - Work on Paper Fair, la fiera internazionale dedicata alle opere d’arte su carta fondata da Paolo Manazza, andrà in scena dal 19 al 22 settembre 2019, al Centro Esposizioni Lugano

Per l’inverno 2019/20, Jeremy Scott fa le cose in grande per Moschino

Per evocare l'eccessivo consumismo, Jeremy Scott, ricostruisce per le sfilate un arredamento da televendita. E con umorismo e fantasia, crea un guardaroba ricamato con lattine di bevande, motivi del dollaro e slot machine e accessori divertenti sotto forma di lavatrice o tubetto di dentifricio

Liu Bolin al MUDEC di Milano

Al Mudec, a partire dal 15 maggio, sono state esposte le fotografie mimetiche dell'artista cinese Liu Bolin, in occasione della mostra "Visibile Invisibile"