ULTRA BLACK CAPSULE: le borse iconiche di Dior

Category:

Il nero, mantra dell’eleganza, è colui che veste e riveste di una certa enigmaticità qualsiasi outfit, caricandolo di rigore o sensualità a seconda dei capi e degli accessori che si scelgono.

Margini di errore? Bassissimi. L’evergreen che vince ad ogni tendenza è, senza dubbio, l’opzione rassicurante che risolve le serate e le occasioni, ma a volte rischia di essere tremendamente scontato se non si osa dare un guizzo o un accostamento inedito. Oppure un finish diverso.

 

Come la nuova Ultra Black Capsule, la collezione di Dior che celebra le borse iconiche del brand: dalla leggendaria Lady Dior alla Saddle, lanciata nel 1999 e ispirata al mondo equestre, fino alla contemporanea Diorama, tutte in chiave noir.

 

Stili differenti prima declinati in molteplici materiali e varianti che ora dialogano insieme in una versione nera ultra opaca, suggerendo la loro versatilità e capacità nel reinventarsi ogni volta, nel pieno rispetto della tradizione.

 

In controtendenza con audaci sperimentazioni e collaborazioni artsy, i fashion statement di Dior, guidata da Maria Grazia Chiuri, culminano così in una reinterpretazione mat, a tratti goticheggiante, decisamente chic. Che alla fine è l’aggettivo che più si addice al non colore per eccellenza.

sponsored
sponsored
Letizia Bellitti
Letizia Bellitti
Curious by nature and passionate about everything creative. I have been writing for several years, and I have always been interested in fashion and design. Writing about fashion, art and design is the best way for me to share my passion with others.

Related Posts

WopArt – Work on Paper Fair a Lugano dal 19 al 22 settembre

La quarta edizione di WopArt - Work on Paper Fair, la fiera internazionale dedicata alle opere d’arte su carta fondata da Paolo Manazza, andrà in scena dal 19 al 22 settembre 2019, al Centro Esposizioni Lugano

Per l’inverno 2019/20, Jeremy Scott fa le cose in grande per Moschino

Per evocare l'eccessivo consumismo, Jeremy Scott, ricostruisce per le sfilate un arredamento da televendita. E con umorismo e fantasia, crea un guardaroba ricamato con lattine di bevande, motivi del dollaro e slot machine e accessori divertenti sotto forma di lavatrice o tubetto di dentifricio

Liu Bolin al MUDEC di Milano

Al Mudec, a partire dal 15 maggio, sono state esposte le fotografie mimetiche dell'artista cinese Liu Bolin, in occasione della mostra "Visibile Invisibile"