Aston Martin rende omaggio a James Bond con DBS Superleggera

Category:

Aston Martin rende omaggio a James Bond con una DBS Superleggera in edizione limitata che vuole essere anche un omaggio al 50° anniversario del film “On Her Majesty’s Secret Service”.

aston martin dbs superleggera

Se volete sapere cosa distingue questa auto moderna dalle altre Superleggere DBS, ecco qualche informazione interessante.

L’autovettura sarà prodotta in 50 esemplari e sarà in vendita alla fine di quest’anno. La speciale supercar Aston Martin dal design moderno, presenta cerchi in lega diamantati e uno splitter in fibra di carbonio.

aston martin dbs superleggera

Un altro dettaglio importante: le auto sono rifinite in “Painted Olive Green”, lo stesso colore dell’auto che James Bond guidava nel film del 1969. La DBS Superleggera è un’auto moderna e scattante che attira l’attenzione, ma la scelta di utilizzare il pantone Olive Green le conferisce eleganza e raffinatezza.

aston martin dbs superleggera aston martin dbs superleggera

L’abitacolo di questa vettura di lusso Aston Martin è rifinito in pelle nera e Alcantara grigia, sempre in linea con il modello del 1969. Con un design unico l’autovettura viene fornita anche con bordature rosse, cuciture e stemmi ricamati in edizione limitata.

Secondo Marek Reichman, vicepresidente e direttore creativo di Aston Martin

Creare un’edizione speciale di James Bond è sempre una sfida entusiasmante, abbiamo lavorato per creare un’auto che incarni la leggenda di James Bond e la macchina originale del film

aston martin dbs superleggera

sponsored
sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

MANSUR GAVRIEL: La Capsule Collection omaggia ALEXANDER CALDER

Forme e colori che danno vita a sculture dalla natura cinetica: l’opera di Alexander Calder, l’artista americano del Novecento, si basa su complessi meccanismi in grado di muoversi e di attivarsi interagendo con l’uomo

LVMH per la holding del lusso è un vero boom

Le azioni del gruppo LVMH crescono di quasi il 50% da inizio anno, trascinando il comparto del lusso al rialzo. Il prezzo delle azioni è passato, in poco più di nove mesi, da 253,3 euro di inizio 2019 agli odierni 375,8 euro

L’azienda di trasporti con un occhio al futuro: storia di un’innovazione tutta italiana

Il Gruppo ha investito 10 milioni di euro in 12 startup, dando vita a Supernova Hub, l’incubatore innovativo e del tutto made in Italy nato da un’idea di Federico Pozzi Chiesa, AD del Gruppo Italmondo (tra i leader dei servizi logistici italiani ed internazionali) e fondatore di numerose startup nel campo della logistica