Art & Culture

Camila Falquez: Humanidad Aqui Arriba

Camila Falquez è una fotografa che ha iniziato la sua carriera nell’ambito dello street style, per poi dedicarsi interamente al mondo della moda e costruirsi una cerchia di clienti unica. Tra un lavoro e l’altro realizza anche dei progetti personali che non possono passare inosservati, uno tra tutti è Humanidad Aqui Arriba

Le stagioni culturali di Savini Milano 1867

Savini Milano 1867, simbolo della cultura e della tradizione milanese, con il patrocinio del Comune di Milano, si fa promotore di iniziative volte a far conoscere i personaggi illustri che ne frequentavano abitualmente le sale (Maria Callas, Tommaso Marinetti, Arturo Toscanini, Giuseppe Verdi, Gabriele D’Annunzio per citarne alcuni), raccontandone la vita professionale e privata con particolari inediti

Braque vis-à-vis

Prosegue fino al 14 Luglio a Mantova la mostra Braque vis-à-vis Picasso, Matisse, Duchamp, che continua l'attività espositiva dedicata all'arte del Novecento a Palazzo della Ragione

“Wunderkammer Panza di Biumo. L’arte dei piccoli oggetti

Realizzata in occasione della 58° Biennale d’arte, l’esposizione raccoglie nel negozio progettato da Carlo Scarpa per Adriano Olivetti nel 1958 una serie di curiosi piccoli oggetti: maquettes, strumenti, invenzioni meccaniche, rarità che il mecenate milanese Giuseppe Panza di Biumo (1923-2010) collezionò o ricevette in dono dagli artisti a lui più cari

Kintsugi: la bellezza imperfetta

Kintsugi significa letteralmente “riparare con l’oro” e rappresenta l’arte giapponese dell’aggiustare le cose rotte impreziosendole, invece di buttarle. Questa filosofia non si applica solo agli oggetti, ma anche alle persone, quando si sentono in qualche modo “a pezzi”

Venezia e le mani di Lorenzo Quinn. «Papà ispira la mia arte»

Sei paia di mani, alte quindici metri e larghe venti, una sorta di misterioso portale, all’Arsenale. È «Building Bridges», «Costruire ponti», e come le altre mani è opera di Lorenzo Quinn, scultore, figlio del grande Anthony

Rebuilding – My days in New York 1959-2018 Martino Marangoni

Rebuilding – My days in New York 1959-2018 è una raccolta di immagini scattate nell’arco di circa 60 anni selezionate dall’archivio di Martino Marangoni. Realizzate nella zona di “Lower Manhattan” e integrate con aneddoti e storie personali, queste fotografie sono una straordinaria testimonianza di una città in rapida evoluzione e della sua vita di strada

La Maschera e l’Altro. Armando Tinnirello negli spazi di Manifesto Bianco

Anche per questa XIV edizione di Photofestival – la rassegna milanese di fotografia d’autore – Manifiesto Blanco presenta nei propri spazi un progetto site-specific ideato da Armando Tinnirello, che esplora il tema eterno e fondamentale della dimensione sacra del Creato, colto nel suo emergere in rigogliose forme vegetali e spontanee

JR celebra con un’opera monumentale i trent’anni della Piramide del Louvre

Sono già trascorsi 30 anni da quando venne inaugurata la Piramide del Louvre. Il progetto dell’architetto Ieoh Ming Pei,un’enorme piramide di vetro e metallo, incontrò non poche difficoltà ad essere accettata dal popolo parigino che considerava il progetto come una intrusione nell’architettura del 1700 del palazzo. Nonostante ciò, dopo trent’anni la Piramide del Louvre è diventata uno dei simboli di Parigi nel mondo ed è difficile se non impossibile immaginare la capitale francese senza di essa.

Andrea del Verrocchio a Firenze

Dal 9 Marzo al 14 Luglio 2019 Palazzo Strozzi celebra Andrea del Verrocchio, artista simbolo del Rinascimento a Firenze, attraverso una grande mostra che ospita oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni provenienti dai più importanti musei e collezioni del mondo come il Metropolitan Museum of Art di New York, il Musée du Louvre di Parigi, il Rijksmuseum di Amsterdam, il Victoria and Albert Museum di Londra, le Gallerie degli Uffizi di Firenze
sponsored
Excellence Estates
Excellence Estates
top marques