Milano Gallery Weekend: Noema Gallery

Category:

La fotografia è sempre stata la mia passione. Una passione amatoriale, perché nella vita ho fatto tutt’altro: ho intrapreso una carriera manageriale con grande entusiasmo poi, con l’arrivo dei miei quattro figli, la mia professione ha lasciato il posto al ruolo di madre.

Un giorno incontrai un amico, architetto e fotografo (Aldo Sardoni oggi Direttore Artistico della Galleria), che mi espose la sua opinione riguardo la mia personalità, assai idonea al ruolo di gallerista. E così, prima parlandone quasi scherzando e poi seriamente, abbiamo creato una galleria d’arte dedita alla fotografia.  Ci piaceva l’idea di diffondere questa forma d’arte con una chiave inusuale: volevamo essere la prima galleria che non solo vendeva ma permetteva l’affitto di opere fotografiche.

Maria Cristina de Zuccato, Aldo Sardoni e Gianni Pezzani
Maria Cristina de Zuccato, Aldo Sardoni e Gianni Pezzani

Situata in Brera, nel cuore artistico di Milano, in pochi anni la galleria ha conquistato gli amanti della fotografia grazie ad un’accurata selezione di eccellenze artistiche italiane, anzi meglio, europee.  Fotografie d’autore da ammirare e acquistare, dunque, ma anche innovazione imprenditoriale grazie all’introduzione della formula “Art Rent” che offre la possibilità anche di noleggiare le opere esposte.  La formula “Art Rent”, molto diffusa all’estero, non rende ancora molto in Italia ma mi ha aiutata a creare un concept di galleria un po’ diverso dagli altri che mi ha permesso di introdurmi in contesti inusuali per l’arte.

Collaboriamo soprattutto con artisti italiani ed europei perché riteniamo abbiano una sensibilità diversa. Chi nasce e vive in Europa è circondato dall’80% del patrimonio artistico mondiale e probabilmente questo incide nel trovare uno sguardo diverso rispetto agli artisti provenienti da altre realtà. A noi piace quel tipo di sensibilità, questa è la caratteristica che ci distingue.

Adesso rappresentiamo 14 fotografi e siamo in crescita perché il messaggio che trasmettiamo piace molto. Chi vede le nostre fotografie capisce che c’è un percorso omogeneo e che selezioniamo con cura i nostri artisti. Le scelte artistiche vengono effettuate dal Direttore Artistico, perché necessitano di una profonda cultura e preparazione del settore, mentre io curo l’aspetto imprenditoriale. Quello che cattura il nostro interesse nella scelta artistica è la progettualità. Noi non avremo mai autori con scatti rubati o di reportage.  I nostri autori creano progetti e realizzano opere attraverso il set fotografico. Lo scatto viene studiato, sentito e allestito avendo una particolare cognizione dei tempi necessari. Questa riscoperta del tempo è un lusso in un periodo storico come il nostro dominato da un flusso inarrestabile di immagini.

L’intento è poi quello di fare uscire la fotografia d’autore dai musei e dalle gallerie per farla incontrare a quante più persone possibile, contribuendo in questo modo alla formazione di un gusto estetico sicuramente raffinato ed appagante.

In questo senso cerchiamo sempre di esserci in manifestazioni tipo quella di Milano Gallery Weekend che mirano a sensibilizzare e a promuovere l’arte diffusa.

Questo è perfettamente in linea con quanto facciamo quotidianamente cercando partnership con operatori di settori diversi, ad esempio con importanti showroom di arredamento, dove la clientela si avvicina con l’intento di “abbellire” la propria casa. Quale mezzo migliore di un’opera d’arte, se poi si tratta di fotografia contemporanea, anche ad un prezzo accessibile, per un  futuro investimento all’insegna del “bello”.

Galleria Palatina Firenze (2008

Design e fotografia rappresentano forse il migliore connubio fra due discipline importanti anche per l’immagine che l’Italia vuole dare fuori dai suoi confini nazionali.

Per Milano Gallery Weekend Noema Gallery propone l’inaugurazione della mostra fotografica “Depositi, arte nascosta” di Marco Lanza nella showroom in pieno centro milanese di Pellegrinelli Arreda (via Molino delle Armi, 2°). Il lavoro è già molto conosciuto essendo stato esposto in vari musei e fiere d’arte ed apprezzato da molti collezionisti.

La mostra resterà visibile per due mesi dal 11 Ottobre al 23 Dicembre e sarà la prima di un circuito capillare in programma per tutto il 2020 che coinvolgerà altri spazi ed altri artisti, sempre curati dalla nostra Galleria. Il risultato è di incredibile bellezza che invitiamo tutti a visitare.

sponsored
sponsored
Emanuela Zini
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

Terzo Gala Benefico Club Amitié sans Frontières a Venezia

Il Club ASF di Venezia è un’emanazione di ASF International, Associazione costituita nel Principato di Monaco nel 1991 da Régine Vardon West sotto la Presidenza d’Onore di S.A.S il Principe Sovrano Alberto II che si fonda sui principi della Giustizia, della Tolleranza e dell’Amicizia

SHOES! SHOES! SHOES!: IL Fashion Movie di ROGER VIVIER

Cinema mon amour. Quando le passioni contaminano il percorso lavorativo possono dar vita a risultati sorprendenti e caratterizzanti. Lo sa bene Gherardo Felloni, direttore creativo di Roger Vivier, che ha scelto di presentare la collezione Fall Winter 2019 attraverso una produzione cinematografica, ispirata proprio al suo amore per la settima arte

SOUTH BEACH PENTHOUSE con la miglior vista sulla baia

Highlight dell'attico di South Beach, con la migliore vista e il miglior rapporto qualità-prezzo in Cool Building. Il lussuoso edificio residenziale FLORIDIAN a South Beach offre uno stile resort direttamente sulla baia di Miami Beach