L’arte ai tempi della pandemia: Edward Hopper a Basilea

Category:

L’arte ai tempi della pandemia. La retrospettiva dedicata a Edward Hopper, in corso a Basilea, in Svizzera, è un buon esempio di come cambi la fruizione artistica per effetto delle misure di prevenzione dei contagi.

Ad ammirare le tele dell’artista nato negli Stati Uniti nel 1882 e padre del realismo americano, saranno ammesse solo 300 persone al giorno, “Poter vedere le opere di Edward Hopper è interessante sempre. Ma qui c’è una coincidenza, tra questi spazi vuoti, questi personaggi racchiusi nei suoi dipinti e la realtà. In effetti c’è qualche somiglianza”, dice una visitatrice della mostra.

Edward Hopper Basel Edward Hopper Basel

Una somiglianza casuale ma lo stesso simbolica. L’uso della luce e del colore allude a stati d’animo complessi che in una certa misura anticipano lo smarrimento che gli individui sono costretti a provare in questa fase storica. Ulf Küster, curatore della mostra: “La donna guarda fuori dalla finestra, vede qualcosa di affascinante, un pericolo sconosciuto. Ma forse non sta guardando fuori, forse sta solo guardando un muro o uno specchio, quindi sta guardando se stessa. In questo isolamento, in questa casa, è come intrappolata in se stessa e inizia a riflettere su se stessa”.

La mostra, al Museo della Fondazione Beleyer di Basilea, è stata prorogata fino alla fine di luglio

sponsored
Emanuela Zini
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

La Fashion Experience e il Design Strategico

Il ruolo del design strategico in generale e, in particolare, il rapporto di questo importante settore di attività con il mondo del luxury, in un momento di attesa ripresa del settore

Epoch, Daniele Bongiovanni presso The Wall Space Gallery a Falkirk, Scozia

La mostra personale del pittore Daniele Bongiovanni, a cura di Giosuè Allegrini e Ayshia Taskin, sarà presentata in anteprima alla The Wall Space Gallery di Falkirk (Scozia) il 5 giugno

Dove Dorme l’Eccellenza: François Catroux’s Bedroom Design Projects

François Catroux è uno dei migliori designer d'interni francesi capace di progettare ambientazioni dai toni neutri e sofisticati sempre sorprendenti. In ciascuno dei suoi progetti di interior design di lusso, Catroux trasforma una camera da letto standard in uno spazio caldo, ricco e attraente, che si adatta perfettamente alla sua identità di interior design moderno - veri santuari dove abita il lusso