La Filanda di Brienno, dormire in un’antica filanda sul lago di Como

Category:

Costruita tra il 1847 e il 1860, una fabbrica di seta è stata trasformata in una villa dal gusto inimitabile. Ora aperta agli amanti del lusso esclusivo.

La Filanda di Brienno è un possedimento incantevole situata sulla sponda occidentale del Lago di Como. Appartiene a una famiglia di tessitori, proprietaria di una delle più importanti aziende di seta del mondo, con una storia artigianale che si tramanda da quattro generazioni. La Filanda ha prodotto ininterrottamente filo di seta dal 1860 al 1932.

La Filandra di Brienno

Le origini storiche della lavorazione della seta a Como risalgono al XVI secolo, ma è soprattutto con l’industrializzazione nella seconda metà dell’Ottocento che la città lariana conquista la leadership europea della produzione e dell’esportazione dei preziosi tessuti.

La Filanda di Brienno è una splendida dimora unica nel suo genere, con i suoi 600mq che si affacciano direttamente su uno dei luoghi più belli e famosi al mondo: il Lago di Como.

Brienno è un piccolo e antichissimo paese di origine celtica costruito sulla riva occidentale del lago che da secoli è meta della nobiltà italiana e europea che fin dal XVI secolo ha impreziosito le sue sponde con dimore e parchi lussureggianti.

la filandra di brenno

La sua bellezza ha richiamato da sempre personaggi della cultura, dell’arte, della musica. George Clooney, la cui villa dista meno di due chilometri dalla Filanda, ne ha fatto un nuovo centro di mondanità ospitando l’ex presidente degli Stati Uniti Barack insieme alla moglie Michelle, Megan e Harry, e moltissimi divi del cinema.

La Filanda di Brienno

La villa principale, con ascensore e diversi ingressi, è composta da tre camere da letto e tre bagni, soggiorno doppio e ufficio, cucina, zona di servizio e taverna, affacciati su un suggestivo portico in pietra. Le stanze sono tutte dotate di camino.

 

Annessa alla villa principale vi è una residenza del XIX secolo che è stata recentemente ristrutturata. L’edificio, che costituiva la dependance della villa, è diviso in 11 appartamenti indipendenti corredati con le più moderne dotazioni. Storicamente era il luogo dove vivevano le famiglie delle filandiere.

la filandra di brenno

La Filanda di Brienno è un piccolo borgo a sé stante che permette moltissime soluzioni di utilizzo degli spazi interni come mai sarebbe possibile in altre proprietà dalla struttura più classica.

 

La Filanda di Brienno

sponsored
Pamela Campaner
Pamela Campaner
Pamela Campaner has over twenty years of experience in marketing communication, public relations and lobby. She graduated with a Master’s degree in Philosophy with an interdisciplinary thesis in Physics. She is credited with repeated success guiding sizeable communications, marketing, branding and public relations ventures for private companies and business associations. Realizing the central role of image and communication and, because of her personal and particular interest in them, Pamela is co-fouder of an art gallery specialised in photography. As project manager she’s leader of creative teams working on such a project like Milano Gallery Weekend.

Related Posts

Intesa-Ubi: nasce gigante bancario al servizio di territorio e PMI

Intesa-Ubi: Lauro (Unimpresa), nasce gigante bancario al servizio di territori e PMI

Il Giardino di Boboli ospita “Give” di Lorenzo Quinn

"Give" è un dono dell’artista e della sua galleria alla città di Pietrasanta, dove a settembre sarà installato nel Parco Internazionale di Scultura e dove farà parte di un progetto Onu contro il cambiamento climatico

Barriques Museum, il nuovo Tempio dell’Arte Contemporanea

L’arte contemporanea ha un nuovo tempio, si chiama Barriques Museum, un connubio Arte Vino che nasce grazie al genio innovativo del professor Stefano Pizzi della cattedra di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Brera e Tenute Orestiadi