Il Giardino di Boboli ospita “Give” di Lorenzo Quinn

Category:

Per un mese sarà esposta in anteprima nel Giardino di Boboli ‘Give’ di Lorenzo Quinn (Roma, 1966), l’ultima creazione dello scultore noto per le sue grandi installazioni di mani.

Si tratta di un dono dell’artista e della sua galleria alla città di Pietrasanta, dove a settembre sarà installato nel Parco Internazionale di Scultura e dove farà parte di un progetto Onu contro il cambiamento climatico.

Quinn, conosciuto al grande pubblico per le mani installate in Canal Grande a Venezia nel 2017 durante la Biennale dell’Arte, torna ad esplorare i significati del suo soggetto preferito.

La nuova opera, esposta con il contributo della Fondazione Ginevra Olivetti Rason, simboleggia il senso del donare senza ricevere.

Secondo l’artista l’ispirazione è maturata dal rapporto tra l’umanità, il mondo e in particolare la natura che ha sempre dato e continua a dare senza pretendere niente in cambio.

Lorenzo Quinn ha realizzato la scultura in resina e materiale riciclato, in modo da trasmettere un messaggio basato sulla sostenibilità ambientale. La mano di un uomo si unisce a quella di una donna per sottolineare il valore del dare. L’opera è portatore di un messaggio di pace rivolto all’umanità e simboleggiato da una pianta di ulivo.

sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Gran Premio Nuvolari 2020

Questa 30ª edizione riunisce a Mantova, città dalla quale il Gran Premio parte e arriva, il gotha dell’automobilismo storico insieme a vetture leggendarie per onorare il mito di Tazio Nuvolari: lo sportivo che più di ogni altro ha segnato la storia del XX secolo

Altaroma apre con la sfilata collettiva ‘Rome is my runway'

È la terza edizione del format 'Rome is my Runway', sfilata collettiva riservata alla promozione di brand emergenti, selezionati su territorio nazionale, ad aprire la nuova edizione di Altaroma

MY BEST CAKES @cakesawards

Si è concluso con grande successo il primo concorso MY BEST CAKES @cakesawards che ha catturato l’interesse di una community di quasi 5000 persone con la partecipazione di oltre 200 appassionati che hanno presentato le loro splendide creazioni di pasticceria.