Eccellenze Motonautiche a Villa d’Este

Category:

Il prestigioso hotel ospiterà il tanto atteso raduno per scafi d’epoca e classici

Conto alla rovescia per il consueto appuntamento dedicato agli scafi d’epoca e classici, che si svolgerà il prossimo 12 settembre nella suggestiva cornice dell’Hotel Villa d’Este grazie alla collaborazione con ASDEC, Associazione Scafi d’Epoca e Classici – Registro Storico Nautico, che ha come scopo quello di preservare e divulgare l’interesse e la cultura per questo tipo di imbarcazioni attraverso l’impegno dei suoi soci, veri e propri appassionati ed entusiasti.

La prossima edizione del raduno intende celebrare il lago di Como e le sue eccellenze, riconosciute ed apprezzate in tutto il mondo, tra cui spicca l’ospitalità di alto livello – di cui l’Hotel Villa d’Este rappresenta il fiore all’occhiello – e l’antica tradizione nautica, un patrimonio unico tramandato di generazione in generazione. Il savoir faire artigianale lariano continua a dare grande prestigio a tutta la nautica italiana, grazie anche all’impegno dei cantieri di riparo e restauro presenti sul lago, abili nel prendersi cura di questi capolavori.

Nel corso della sua affascinante storia, l’Hotel Villa d’Este ha ospitato presso i propri pontili imbarcazioni iconiche e straordinarie, che, a distanza di anni, ritornano in tutto il loro splendore, portando con sé uno charme intramontabile; un invito a rivivere la dolce vita e ad apprezzare una bellezza senza tempo.

Siamo molto lieti di ospitare un appuntamento così significativo per il nostro lago, che ne valorizza l’impareggiabile fascino. Ammirare queste imbarcazioni, vere e proprie opere d’arte, ritornare presso quei pontili che le videro protagoniste più di settanta anni fa, è un’esperienza eccezionale, che può accadere solo qui a Villa d’Este

dichiara il Dottor Giuseppe Fontana, Presidente del Gruppo Villa d’Este.

Il Signor Danilo Zucchetti, Direttore Generale del Gruppo Villa d’Este, aggiunge:

Questo raduno racconta la relazione speciale tra Villa d’Este e il lago di Como, indissolubile ed eternamente elegante

Come segno tangibile della passione verso ciò che ha segnato un’epoca, l’Hotel Villa d’Este annovera nella sua collezione privata tre imbarcazioni iscritte al registro storico nautico ASDEC, ognuna delle quali così unica e speciale: una “Lucia a remi” del 1971, costruita dal Cantiere Riva di Laglio; un “Abbate Villa d’Este Super” del 1961 e una “Vaporina Cranchi” del 1960.

Questi tre incantevoli esemplari saranno tra i protagonisti della giornata, che vedrà le barche partecipanti partire da Bellagio alla volta di Cernobbio, navigando vicino a capolavori architettonici come la Villa del Balbianello, per passare poi in parata davanti all’hotel Villa d’Este, dove saranno ormeggiate per essere ammirate in tutta la loro bellezza.

Il Lago di Como, con i suoi scorci che incantano il mondo, è ancora più affascinante se visto da una barca, specialmente se è una barca che ha una storia da raccontare, fatta di passione e dedizione, tradizione e talento. Dobbiamo valorizzare e salvaguardare l’eredità culturale della nautica italiana e lariana in particolare

afferma Fabio Malcovati, Presidente di ASDEC.

sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Milano Fashion Week SS 2021. Fendi porta in scena il tempo riscoperto

Fendi ha portato sulle passerelle milanesi un guardaroba femminile e maschile fatto di ombre e riflessi, come ha spiegato Silvia Venturini Fendi, che ha aggiunto come la sua fonte di ispirazione sia stato il tempo riscoperto, da lei e da molti altri durante il lockdown, a contatto con la famiglia e le diverse generazioni riunite nella casa romana

Serena Luxury Mosaic alla Venice Glass Week 2020

Per la Venice Glass Week 2020, selezionato per la collettiva "The Venice Glass Week Hub", Michelangelo Serena ha esposto la da lui disegnata lampada a sospensione "Aureo", in numero 4 elementi che corrispondono alle sue quattro diverse declinazioni.

Sustainable Brand Platform: la blockchain a sostegno della sostenibilità della filiera della moda

La piattaforma offre una valutazione analitica dell’impegno e dei risultati in termini di sostenibilità e di responsabilità sociale di brand emergenti internazionali. Per farlo, sfrutta la tecnologia blockchain, basata su trasparenza, affidabilità e validità delle informazioni