Business

Shopping tourism: un italiano su tre viaggia per fare acquisti

Non solo cultura o relax: in cima alla lista dei desideri dei viaggiatori italiani c’è anche lo shopping. Quasi uno su tre, infatti, dichiara di mettersi in viaggio per fare acquisti. Nella Penisola, Milano è la destinazione preferita dagli shopping tourist nazionali, che comprano in maggioranza prodotti moda nelle vie commerciali delle grandi città, magari alla ricerca di qualche ‘occasione’. A scattare la fotografia di un comparto in grande crescita è la 9a edizione del report Shopping Tourism Italian Monitor di Risposte Turismo

Excellence Magazine: nuove idee, progetti e obiettivi per il prossimo anno

Excellence Magazine ha ampliato la piattaforma dei servizi offerti alle aziende grazie ad importanti collaborazioni che consentiranno ai nostri partner, di beneficiare di palcoscenici internazionali di grande impatto

Altagamma: il lusso cresce del 4% e vale 1.268 miliardi di euro

Si è svolta a Milano la 18esima edizione dell’Osservatorio Altagamma durante il quale sono stati presentati i dati dell’analisi “Altagamma 2019 Worldwide Market Monitor”, realizzata da Bain & Company sul comparto del lusso.

Tiffany entra nell’orbita di LVHM

La società leader mondiale nel settore dei beni di lusso Lvhm ha acquistato la gioielleria americana Tiffany. Lo hanno reso noto i due gruppi in una nota congiunta. La transazione vale per Tiffany circa 14,7 miliardi di euro, ovvero 16,2 miliardi di dollari

Deloitte ha presentato il sesto Art & Finance Report

L'interesse per l'arte e il collezionismo come parte di una strategia olistica di gestione patrimoniale continua ad essere un asset importante. La tecnologia, i cambiamenti nelle normative e gli investimenti a impatto sociale sono tendenze chiave per plasmare il mercato dell'arte e della finanza nel 2019 e guardare il futuro.

LVMH per la holding del lusso è un vero boom

Le azioni del gruppo LVMH crescono di quasi il 50% da inizio anno, trascinando il comparto del lusso al rialzo. Il prezzo delle azioni è passato, in poco più di nove mesi, da 253,3 euro di inizio 2019 agli odierni 375,8 euro

Una settimana di discrepanze

La settimana appena terminata è stata tutto sommato neutrale per il settore lusso, ma non certo priva di eventi. Con i mercati americani in lieve calo, l'Europa, per quanto riguarda lo Stoxx 600, in rialzo di qualche decimale e l'Asia prima negativa e poi in fase di recupero dopo i commenti del presidente della Federal Reserve di New York, non sorprende che anche all'interno del nostro paniere vi siano state performance diversificate

Progettazione del lusso, nasce il polo italiano e Pattern sbarca in Piazza Affari

Milan Stock Exchange, Piazza Affari. The AIM Italia index now also lists Pattern, a company active in designing, engineering, developing, prototyping, and producing apparel collections for several high-end global brands in the segment of runway shows and men’s and women’s main lines

Una settimana interlocutoria ma comunque positiva

La settimana appena trascorsa non ha visto grandi movimenti né sui mercati in generale, né nel settore del lusso. L'unica vera notizia è stata il superamento della soglia di 3.000 da parte dell'S&P 500 che ha chiuso leggermente positivo rispetto alla precedente ottava, mentre i mercati azionari europei hanno ceduto qualcosa

Moda, esplode il fashion renting: entro il 2023 varrà 1,9 miliardi di dollari

Una svolta che potrebbe essere epocale e cambierebbe per sempre il mondo dello shopping, risolvendo anche gli storici problemi di spazio negli armadi. In USA sta prendendo piede il fenomeno del "fashion renting", che si sta espandendo rapidamente anche in Cina e nel Regno Unito